belen rodriguez antonino spinalbese

Per tutti, oggi, Antonino Spinalbese è il fidanzato di Belen Rodriguez, nonché il (quasi) padre della piccola Luna Marie, Second figlia in arrivo per la conduttrice e showgirl. Come tutti, però, anche Antonino Spinalbese ha un passato sentimentale: il suo prende il Noe di Chiara Maria Mannarino, giovane ragazza di origine bresciana e che vive e lavora a Taipei (Taiwan).

Chiara Maria Mannarino è estranea al mondo dello spettacolo, ma all’inizio della storia Spinalbese-Rodriguez aveva reagito a livello mediatico, in quanto l’attenzione sull’hairstylist e fotografo e sulla sua vita passata l’aveva indirettamente travolta.

Antonino Spinalbese: chi è la ex Chiara Maria Mannarino

Chiara Maria Mannarino, riportano diverse fonti, sarebbe nata nel 1993 a Brescia, ed avrebbe studiato lingue straniere con ottimi risultati.

Grazie ad un’ottima conoscenza di inglese e cinese, ora lavorerebbe come Marketing Project Coordinator e vivrebbe a Taiwan, dove si è trasferita per motivi professionali.

Nel 2020, quando era esploso il gossip del rapporto tra Belen e Spinalbese, la ragazza aveva dovuto fare un intervento su Instagram – riportato da molti blog di cronaca rosa-, in cui aveva spiegato di essere al corrente della loro relazione e di essere molto tranquilla: “In tantissimi mi state scrivendo per chiedermi come stia… Sto bene 🙂 Tra me e Anto è finita mesi e mesi fa.

Ovvio che non è piacevole aprire Instagram e ritrovarsi nel f**tuto esplora 1800 foto e articoli che lo ritraggono con qualcun altro. Questo in una situazione normale non accadrebbe e dopo una rottura dà parecchio fastidio, ma non posso prendermela con Instagram – Zucky poi ti chiamo e ne parliamo in privato”.

Chiara Maria Mannarino risponde alle polemiche

Chiara Maria aveva anche spiegato di sentirsi comunque tranquilla e di non soffrire di alcun complesso d’inferiorità per via della popolarità della nuova fidanzata del suo ex: “Per il resto vi assicuro che sono così fiera della persona che sono che non mi sento da meno a nessuno.

Ognuno di noi è unico e speciale a modo suo, non scordatevelo mai. (P.S. adesso gentilmente, se volete evitare di essere mandati a quel paese in cinese, non mandatemi più ‘sti articoli ). Vi voglio molto bene, grazie”.