morto principe filippo

Una notizia drammatica quella che arriva in questi momenti dal Regno Unito che in questi momenti fa i conti con un lutto che segna il Paese intero e tutta la famiglia reale: è morto il duca di Edinburgo, il Principe Filippo.

La notizia è appena stata rilanciata dalla famiglia reale sui canali ufficiali.

Morto il Principe Filippo all’età di 99 anni

Nato a Corfù, in Grecia, il 10 giugno del 1921, il principe Filippo è morto all’età di 99 anni. Figlio della principessa Alice di Battenberg – e di Grecia e Danimarca per matrimonio – e del principe Andrea di Grecia, del Casato di Schleswing-Holstein-Sonderburg-Glucksburg.

Dopo una breve esperienza nella Royal Navy, la marina militare britannica.

Morto il Principe Filippo: addio al compagno della Regina Elisabetta, scomparso a 99 anni
L’annuncio della famiglia reale sulla morte del Principe Filippo. Fonte: Instagram

I primi anni di vita segnati dalla guerra greco-turca

I primi anni della sua vita sono tumultuosi a causa di fattori esterni come la guerra greco-turca degli anni ’20 che segnò in maniera indelebile la storia della sua famiglia. Dopo la vittoria turca, da cui poi nacque la Repubblica di Turchia, il padre Andrea venne arrestato dal governo militare che si era insediato in Grecia per poi essere bandito. Un viaggiare dunque non di volontà quello della famiglia del principe che, trasferendosi in Francia, lo trasportò all’interno di una cassa di arance.

L’adolescenza in Francia e la carriera nella marina militare

Cresciuto dunque in Francia, il principe Filippo venne successivamente mandato nel Regno Unito per motivi di studio nella nota Cheam School. Interrotti i rapporti con la madre che nel mentre si ammalò e venne ricoverata per schizofrenia, dopo il Regno Unito il principe Filippo approdò in Germania dove frequentò la Schule Schloss Salem, scuola che però si trasferì ben presto in Scozia per sfuggire alle leggi razziali dal momento che il suo fondatore, Kurt Hanh, era ebreo.

Come lo zio, anche Filippo prende parte alla Royal Navy, la marina militare britannica e nel pieno della guerra, nel 1942, a soli 21 anni viene promosso a primo tenente della HMS Wallace.

L’incontro nel 1939 con la Regina Elisabetta, cugina di terzo grado

Bisogna però fare un passo indietro per parlare del suo amore con la Regina Elisabetta, precisamente al 1939. Sembra che, a rigor di “rumors”, fu proprio la Regina Elisabetta, sua cugina di terzo grado, ad innamorarsi del principe Filippo con il quale ben presto iniziò un rapporto di natura affettivo-epistolare.

Il matrimonio con la Regina Elisabetta nel 1947

Successivamente, nel 1946, arriva il giorno in cui di fronte a Re Giorgio I, padre della Regina Elisabetta, Filippo avanza la proposta di matrimonio rinunciando ai suoi titoli regali in Grecia e in Danimarca e a tutte le pretese sul trono, decidendo anche di convertirsi alla regione anglicana. Naturalizzato britannico, il principe Filippo diventa ufficialmente marito della Regina Elisabetta il 20 novembre del 1947, giorno in cui si è celebrato il loro matrimonio nell’Abbazia di Westminster, e giorno in cui ufficialmente Filippo acquisì il titolo di duca di Edinburgo.

La nascita di Carlo e Anna

Al matrimonio di Filippo presenziò la madre Alice ma non tutti i parenti del duca che, in quanto tedeschi, non erano ben vesti nel mondo postbellico inglese. Come noto a tutti, dal matrimonio nacquero due figli: il principe Carlo, nato il 14 novembre del 1948, e Anna, nata nel 1950.

Approfondisci

Elisabetta II: la storia e la vita di una regina “per caso”