morta helen mccrory

Grave lutto nel mondo del cinema: si spegne a 52 anni Helen McCrory, attrice nota per i ruoli nella saga di Harry Potter e nella serie Peaky Blinders. Secondo quanto riportato, a portarla via è stata una lunga battaglia con il cancro.

Helen McCrory morta l’attrice di Harry Potter

Le fonti britanniche stanno battendo in questi minuti la notizia della scomparsa di Helen McCrory, attrice nata a Paddington nel 1968. Secondo quanto riportato dal marito stesso, Damian Lewis, la donna ha combattuto una “eroica battaglia contro il cancro“.

Nel messaggio diffuso, l’uomo ha aggiunto: “Sono devastato nell’annunciarvi che dopo una eroica battaglia con il cancro, quella bellissima e potente donna che è Helen McCrory è morta pacificamente a casa, circondata dall’amore di amici e famiglia“.

Su twitter, l’uomo ha poi scritto: “È morta ed è vissuta. Senza paura. La amiamo e sappiamo che siamo stati fortunati ad averla nella nostra vita. Vai ora, piccola, nell’aria, grazie“.

Helen McCrory, da Harry Potter a Peaky Blinders e 007

Benché forse il nome non dica molto al pubblico generalista, l’attrice Helen McCrory ha avuto una carriera ricca e attiva. Ha recitato in film famosi a partire da Intervista col Vampiro, per poi diventare il volto di Narcissa Malfoy nella saga di Harry Potter.

Curiosamente, la donna avrebbe dovuto recitare nella parte di Bellatrix Lestrange, ruolo rifiutato a causa di una concomitante gravidanza e andato quindi ad Helena Bonham Carter Dopo la serie di film dedicati ai libri di J. K. Rowling, ha preso parte anche ad uno dei film dedicati a James Bond: Helen McCrory era infatti in 007 – Skyfall, con Daniel Craig.

Ancora, il suo volte è associato ad una serie di successo nel corso degli ultimi anni, la britannica Peaky Blinders. In tutte le stagioni, ha interpretato il personaggio di Polly Gray, zia del protagonista Thomas Shelby.

Molto attiva anche nel teatro, è morta all’età di 52 anni.