Funerale Principe Filippo

Si è svolto a Windsor il funerale del Principe Filippo, tutti i passaggi della funzione sono stati programmati dallo stesso duca di Edimburgo, il quale ha studiato persino il progetto per modificare la Jeep destinata ad accompagnare i suoi resti mortali presso la St. George’s Chapel.

La Regina ha seguito il feretro fino all’ingresso della Chiesa, dopodiché è entrata per predere il suo posto, in attesa dell’ingresso del feretro del marito scomparso.

La bara di Filippo avvolta nei suoi stemmi

La bara del Principe Filippo è stata avvolta negli stemmi appartenenti alla sua persona; dallo stemma della famiglia Mountbatten, passando per la Danimarca e la Grecia e il castello di Edimburgo.

Gli stemmi e i simboli che hanno avvolto la bara del Principe Filippo
Gli stemmi e i simboli che hanno avvolto la bara del Principe Filippo

Sopra il Feretro sono state appoggiate la sua spada e il suo cappello della Royal Navy, insieme ad una corona di fiori.

Le parole del Decano di Windsor e dell’arcivescovo di Canterbury

La funzione è stata eseguita dal Decano di Windsor e dell’Arcivescovo di Canerbury ed entrambi, attraverso la preghiera, hanno ricordato le qualità del Principe: dalla sua nobiltà d’animo al suo valore.

Un uomo definito d’esempio per la nazione e come padre di una numerosa famiglia.

I religiosi, come anche il rettore della cappella e concelebrante, hanno ricordato il grande spirito di servizio di Filippo.

La funzione è stata priva di sermone, sempre per volontà del principe Filippo che rinomatamente non li amava; per questo il suo ricordo è stato affidato alla preghiera. Più di un pensiero e una preghiera sono stati rivolti alla Regina, che ha seguito la funziona da sola, seduta al primo banco.

Gli omaggi musicali a Filippo

La funzione è stata scandita, oltre che dai canti e dai salmi, anche da diversi omaggi musicali, compreso uno a suon di cornamusa, per omaggiare anche il titolo del Principe Filippo, che è stato quello di duca di Edimburgo.

L'addio a Filippo sulle note della cornamusa
L’addio a Filippo sulle note della cornamusa

Tra i canti intonati durante la funzione, alcuni hanno riecheggiato la tradizione ortodossa, a ricordo delle origini del Principe Filippo. La cerimonia si è conclusa con il posizionamento del feretro del duca di Edimburgo presso la Royal Chapel, dove riposerà fino al giorno in cui la Regina lo raggiungerà, dopodiché entrambi saranno portati nei Frogmore Gardens.

Approfondisci: