Kate middleton debutto da futura regina

Kate Middleton è cambiata molto in questi dieci anni di matrimonio con il principe William e con la casa Reale inglese. Il suo lungo rapporto con i Windsor, e ciò che esso comporta, l’ha messa a dura prova nel corso del tempo. A distanza di dieci anni, tre figli e l’uragano Meghan, sembra che la duchessa di Cambridge abbia fatto il salto ed ora è pronta per ricoprire il ruolo che presto avrà, quello di Regina Consorte. 

La prova generale, o forse è più corretto dire il suo debutto, in questo ruolo è stato il funerale del Principe Filippo, dove Kate ha brillato non solo per bellezza, eleganza e compostezza, bensì anche per il ruolo giocato nel disgelo tra i due fratelli Wiliam e Harry, e il gesto d’affetto verso il principe Carlo.

 

Kate Middleton è la più amata

Secondo il Times la vera rivoluzionaria della casa reale britannica è Kate Middleton, non Meghan Markle. Kate che ha conosciuto il principe giovanissima, una commoner o, per usare un termine legato al passato, una plebea, è lei che è riuscita non solo ad essere accettata dai Windsor bensì anche dal popolo che in lei si riconosce e per la quale prova profonda stima. 

Secondo un sondaggio pubblicato dal Daily Express, la duchessa di Cambridge avrebbe raggiunto il 42% dei consensi superando persino la Regina.

In quelli firmati YouGov, insieme al marito sono al secondo posto dopo la sovrana, grazie anche al recente e profondo impegno dimostrato nei mesi più duri della pandemia.

Kate Middleton lancia Hold Still

La sua normalità e la sua spontaneità, messa in mostra soprattutto recentemente durante una partita di golf, dove si è lasciata andare a risate di cuore; oppure la visita al memoriale di Sarah Evererad, la giovane donna rapita ed uccisa mentre tornava a casa la sera, oppure ancora il progetto fotografico di beneficienza Hold Still, curato e promosso dalla stessa… hanno reso la duchessa di Cambridge una persona “vicina” alla realtà quotidiana, rendendola agli occhi dei sudditi semplicemente Kate.

 

Kate Middleton una Regina debuttante 

Il giorno del funerale del Principe Filippo per Kate Middleton è stato un debutto: statuaria, elegante… la duchessa di Cambridge ha mostrato a tutto il mondo di aver preso coscienza del suo ruolo e di avere in mano lei le redini.

A parlarne al Daily Mail è il biografo Phil Dampier che ha dichiarato: “Ha confortato il principe Carlo, ha riunito William e Harry e ha donato tranquilla dignità alla cerimonia. Deve essere stata dura accettare quanto detto da Meghan e Harry durante l’intervista rilasciata ad Oprah Winfrey, ma lei ha voluto fare ciò che era meglio per la famiglia reale.

Come la Regina, non serba rancore né cerca vendetta. Kate ha capito che la Regina ha bisogno di lei e di William ora più che mai”. 

Inoltre ha dato concretezza a quel ruolo che spesso le è stato affibbiato, ovvero quello di riappacificatrice permettendo con un’abile mossa a William e Harry di parlarsi. Di tolleranza e pragmatismo parla il Telegraph che mette in luce quel carattere molto vicino alla Regina Elisabetta, esente da rancore e pronta a fare la cosa giusta per il bene del Paese e della Corona.

Kate Middleton al funerale del principe Filippo

Di strada Kate Middleton ne ha fatta, e non è stato facile per lei. Non solo perché ha rischiato di perdere il suo Will per ben due volte (e nella seconda occasione, c’è stato lo zampino della famiglia stessa), anche perché le sue “umili” origini non sono mai state davvero accettate da diversi Royals; a rivelarlo è stato lo scrittore Andrew Morton nella sua biografia William e Catherine: “Molte volte Kate si è sentita trattata come un’inserviente, più che come una fidanzata o una moglie”. Oppure, ogni volta che la giovane Middleton entrava in una stanza, spesso si percepivano bisbigli che richiamavano il lavoro dei genitori prima d diventare miliardari.

 

Ci vorranno ancora molti anni prima che la duchessa di Cambridge diventi Regina Consorte, inziando a calcare le orme di colei che l’ha preceduta, ovvero Elizabeth Bowes-Lyon, madre di Elisabetta II e considerata da Hitler la donna più pericolosa d’Europa. Riuscirà Kate ad eguagliarne le gesta? Le basi sembrerebbero esserci tutte.

Approfondisci: