Gossip

William e Kate, la storia d’amore: il primo incontro, la separazione e le nozze da favola

Non sempre è stato tutto romantico come nel giorno delle nozze da favola, ad esempio per un anno i due si sono lasciati
William e Kate nel giorno del matrimonio

William e Kate festeggiano dieci anni di matrimonio, ma la loro storia è iniziata molto prima di quel 29 aprile 2011, e non è sempre stato tutto rose e fiori. I due infatti si sono lasciati per ben due volte e la seconda sembrava essere definitiva, finché William non è tornato sui suoi passi. 

Il primo incontro di William e Kate 

Classe 1982, figlia di un ex assistente di volo della British Airways e di un controllore della stessa compagnia, diventati milionari dopo la creazione di una società, Kate Middleton ha sempre frequentato le migliori scuole.

 

Nel 2001, su consiglio di mamma Carole, si è iscritta all’Università di St. Andrews, presso la St. Salvator’s Hall dove si è dedicata allo studio della storia dell’arte. Quella era la stessa facoltà a cui si era iscritto il principe William. I due iniziarono a frequentarsi in amicizia fin da subito, tant’è che Kate è diventata una delle persone più importanti nella vita del giovane principe. 

William e Kate da giovani

Quando William ha definito Kate “hot” 

Nel 2002, la “mossa” di Kate per portare il loro rapporto sul piano della relazione, quando la giovane Middleton ha deciso di prendere parte ad una sfilate di lingerie alla quale era presente anche William; in quel frangente il giovane principe ha pronunciato la famosa frase: “Wow, Kate è hot!

” Da quel momento i due si sono avvicinati sempre più e nel 2003 ha avuto inizio la loro storia. 

William ha rotto con Kate al telefono

Nel 2007, pare anche a causa dello zampino di Camilla che trovava la figura di Kate scomoda, definendo Kate una ragazza molto furba, il principe William ha deciso di rompere la sua storia con Kate. Lo ha fatto al telefono, pare anche affermando che la sua decisione era stata motivata dal fatto che la relazione non poteva funzionare che non le stava facendo bene.

 

I due quindi si sono separati per circa un anno, William ha iniziato a viaggiare e lo stesso ha fatto Kate, non solo, insieme alla sorella Pippa ha iniziato a partecipare a tutti gli eventi e le feste più in di Londra. Le due erano così glamour da essere ribattezzate dai media con il nome di Wisteria Sisters; finché i due non sono tornati insieme. Parlando della loro separazione, nel giorno del loro fidanzamento, Kate aveva raccontato: “Lasciarci non mi ha reso felice, ma è stato un qualcosa che ci ha resi più forti”.

  Una separazione servita più che altro a capirsi e ha conoscersi invece che ad allentarsi. 

La proposta di William a Kate

Il fidanzamento tra William e Kate è avvenuto in gran segreto e, vista la sovraesposizione mediatica, l’annuncio formale non è arrivato prima di due settimane dopo. Tutto è accaduto mentre la coppia si trovava in Kenya, presso il Lago Rutundu, lì William si è inginocchiato facendole la proposta con l’anello di sua madre, quello con il grande zaffiro blu circondato da diamanti. 

Willliam e Kate nel giorno del fidanzamento

L’annuncio è stato dato due settimane dopo, il 2 novembre, purtroppo però il giorno prima dell’annuncio, il nonno di Kate è venuto a mancare, e questo, come si legge nella biografia Kate: The Future Queen di Katie Nicholl, è tutt’ora un grande rimpianto della Middleton, non aver potuto condividere col nonno la lieta notizia.

Il resto della storia è noto, il 29 aprile 2011 William e Kate si sono sposati. 

Potrebbe interessarti