isola-dei-famosi-tommaso-zorzi-ilary-blasi

La prova per decretare il leader “Salvador” a L’Isola dei Famosi ha portato ad una lunga serie di commenti, in Playa e anche in studio. A vincere è stata Isolde Kostner, al termine di una prova di grande resistenza e assolutamente difficile. Alla domanda di Ilary Blasi, Tommaso Zorzi risponde senza peli sulla lingua se, al posto dei naufraghi, avrebbe fatto quella prova: “Ma manco per il ca**o“.

Tommaso Zorzi senza freni

Diretto, sincero e senza peli sulla lingua, Tommaso Zorzi ha dimostrato nel corso di queste settimane di sentirsi perfettamente a suo agio nel ruolo di opinionista de L’Isola dei Famosi.

Una nuova veste nella quale si lascia spesso andare a commenti taglienti e giudizi impietosi sui naufraghi in gara, a tratti con ironia a tratti con serietà. Il pubblico è ormai abituato a vederlo nel reality prendere spesso una posizione ed esporre il proprio pensiero con profonda trasparenza, eppure a volte si è lasciato andare anche a qualche parola di troppo.

Come è accaduto nella puntata di questa sera, al termine di una prova fra i naufraghi per decretare il leader “Salvador”.

L’opinionista: “Ma manco per il ca**o

In Playa si sono sfidati Isolde Kostner e Andrea Cerioli, in lizza per diventare il leader “Salvador” della puntata.

La prova cui si sono sottoposti è stata piuttosto dura e ha testato le loro doti di forza e resistenza. Una sorta di “girarrosti” umano, con i due naufraghi che hanno dovuto resistere a lungo abbracciati ad un palo mobile. A vincere la sfida è stata Isolde Kostner e in studio si sono scatenati i commenti sulla forza e la determinazione messa in mostra dalla campionessa olimpica.

Ilary Blasi intercetta i pareri degli opinionisti e chiede a Tommaso Zorzi se avrebbe fatto una prova simile al posto dei naufraghi. Secca, con il sorriso e con un filo di ironia la risposta: “Ma manco per il ca**o“.

L’influencer non è riuscito a trattenere la parolaccia provocando l’immediata reazione della conduttrice, che ha improvvisato un “Bip” veloce per cercare di coprire la parola. Ma il danno è ormai fatto e Iva Zanicchi, con ironia, si rivolge al ragazzo dicendogli: “Non si dice ca**o, ok?“.