Flavio Insinna in primo piano a l'eredità

Per i fan di Don Matteo c’è una importante novità: sono state confermate le indiscrezioni che vedrebbero un grande ritorno nel cast della serie televisiva Don Matteo. Flavio Insinna sta per tornare a vestire i panni dell’indimenticato Capitano Anceschi.

Flavio Insinna torna a recitare in Don Matteo 13

Erano tante le indiscrezione che giravano intorno ad un ritorno sul set per Flavio Insinna ma il conduttore sembrava essere concentrato solo sulla conduzione del format di successo L’Eredità, che lo vede impegnato su Rai 1 ogni giorno nell’orario precedente al Telegiornale della sera. Ora ci sono importanti novità.

Il conduttore e attore romano è voluto intervenire direttamente sull’argomento, rivelando a Tv Sorrisi e Canzoni, che in questi giorni è sta tornando ad interpretare un ruolo tanto amato dal pubblico. Insinna ha infatti confermato il ritorno sul set di Don Matteo per dare nuovamente vita al capitano Anchesci in occasione della 13esima stagione.

Saranno contenti così gli affezionati della serie che avevano dovuto salutare il capitano dei carabinieri dopo la quinta stagione in seguito al suo matrimonio con la fidanzata interpretata dall’attrice Milena Miconi. In quella stagione infatti l’attenzione degli spettatori fu mirata alla storia d’amore tra il capitano e l’ex sindaco di Gubbio Laura Respighi, che tra alti e bassi accompagnarono i fan in tutta la stagione fino a convolare a nozze per poi non tornare più nella serie.

Il ritorno di Insinna è legato alle polemiche, parla Milena Miconi

Insieme alla conferma del ritorno di Insinna, nei panni del capitano Anchesci, è nata, come sempre succede in questi casi, anche la polemica. Questa sarebbe legata all’assenza del personaggio di Laura Respighi, sua moglie nella fiction. Il personaggio interpretato da Milena Miconi, infatti, non ci sarà, con buona pace dei desideri dei fan.

Lei comunque non si è risparmiata e su Instagram ha commentato: “L’episodio del matrimonio fece il botto, ma a quanto pare poco conta. Non è la prima volta che in una serie TV si assiste a scelte “strane” e certo non sarà l’ultima. Di sicuro, io guarderò altro“.

Milena Miconi