Chi è

Vittoria di Savoia chi è: tutto sull’erede di Casa Savoia, la royal influencer con la passione per la moda

Chi è Vittoria di Savoia, la figlia 17enne di Emanuele Filiberto e Clotilda: tutto sulla royal influencer erede dei Savoia con la passione per la moda
Vittoria di Savoia chi è: tutto sull'erede di Casa Savoia, la royal influencer con la passione per la moda

Cattura l’attenzione la grande di casa Savoia, la giovanissima Vittoria di Savoia figlia di Emanuele Filiberto e di Clotilde Courau. La giovanissima, appena 17enne, incarna la figura della “royal influencer” andando a colpire il cuore dei fan laddove il tasto debole è proprio questo condiviso spirito d’interesse nei confronti delle famiglie reali, complice sicuramente anche lo sviluppo di serie tv che stanno contribuendo ad appassionare il pubblico come The Crown. Tutto sull’erede Savoia.

Vittoria di Savoia, la primogenita di Emanuele Filiberto di Savoia

Vittoria di Savoia è nata a Ginevra il 28 dicembre 2003 e attualmente risiede a Parigi assieme alla madre Clotide Coureau.

Per via dell’età non sono molte le informazioni a suo riguardo. Tuttavia in seguito ad una recente intervista al padre Emanuele Filiberto rilasciata per il New York Times è emerso il fatto che la primogenita si stia dedicando agli studi e vorrebbe dare vita ad un proprio marchio di abbigliamento. La sua passione per la moda si evince già dall’uso dei social della 17enne, già particolarmente attenta alle tendenze nonché particolarmente osservata alla luce dei suoi 42mila follower.

Vittoria, la “rock and roll Princess“, futuro dei Savoia

Che Vittoria di Savoia sia in tutto e per tutto, oltre che per carisma, l’erede della casata Savoia è stato deciso direttamente da suo padre Emanuele Filiberto che ha voluto rivedere le “regole” che guidano la successione in casa Savoia, aprendo le porte alle donne e facendo sì che Vittoria sia la sua diretta erede. Una decisione che ha però generato uno scontro all’interno della famiglia reale, giudicata illegittima da Aimone di Savoia Aosta, attuale dirigente della Pirelli a Mosca.

Tornando a Vittoria però, tra i tanti che la osservano sono già numerosi coloro che hanno voluto sottolineare la sua impressionante somiglianza con la madre Clotilda ed è proprio alla madre probabilmente che la grande di casa Savoia deve la sua passione per la moda avendo già avuto modo di respirare l’aria delle passerelle, tra le più importanti al mondo.

Potrebbe interessarti