Chi è

Roberta Petrelluzzi chi è: biografia e carriera della storica conduttrice di Un giorno in pretura

Chi è Roberta Petrelluzzi, volto storico del programma Un giorno in pretura. La conduttrice inizia la sua carriera nel mondo televisivo più di 30 anni fa, nei primi anni di vita di Rai3
Roberta Petrelluzzi chi è: biografia e carriera della storica conduttrice di Un giorno in pretura

Amatissima dai seguaci della Rai, la conduttrice Roberta Petrelluzzi è diventata uno dei pilastri portanti della televisione italiana. Da oltre 30 anni il suo nome è associato a Un giorno in pretura, tra i programmi più longevi di Viale Mazzini. Scopriamo qualcosa di più sulla sua vita privata e carriera.

Roberta Petrelluzzi: biografia e carriera

Roberta Petrelluzzi nasce 77 anni fa in provincia di Bergamo, ad Adrara San Martino il primo gennaio 1944. La sua formazione scolastica è molto distante dal mondo televisivo a cui appartiene oggi, infatti si laurea come biologa e lavora per un periodo come ricercatrice universitaria a Roma.

Nel 1979 la conduttrice muove i primi passi verso il piccolo schermo, guadagnando tramite concorso il posto come regista nei programmi laziali dell’allora neonata Rai3. Prosegue la carriera alla conduzione di alcune trasmissioni popolari dell’epoca, tra cui La posta del cittadino, L’anno santo, Roma città-anticittà. La regista inoltre contribuì a realizzare e progettare il format In pretura, predecessore del famoso Un giorno in pretura.

Roberta Petrelluzzi: la vita privata della conduttrice

La regista Roberta Petrelluzzi a 77 anni porta avanti la sua storica trasmissione televisiva con grinta e determinazione. La sua vita privata invece è sempre stata lontana dai riflettore tanto da non conoscere nulla della conduttrice al di fuori dal piccolo schermo. Non è noto sapere se sia sposata o se abbia figli. Inoltre, la regista non possiede alcun profilo social: l’unico modo per rimanere aggiornati su di lei è seguire la pagina Twitter dedicata al suo format Un giorno in pretura.

Roberta Petrelluzzi: da 33 anni al timone di Un giorno in pretura

Un giorno in pretura è uno dei programmi più longevi nella storia della rete Rai, insieme al TG3 e Geo.

Nasce nel 1988 proprio grazie alla mente geniale di Roberta Petrelluzzi e Nini Perno come evoluzione della trasmissione In pretura. Il format raccoglie i processi più importanti della storia giudiziaria italiana: da avvenimenti di stampo mafioso, scandali politici, terrorismo, sequestri di persona ai tragici casi di cronaca nera. Il mostro di Firenze, l’omicidio di Sarah Scazzi, la strage di Bologna del 1980 sono solo alcuni dei casi più intricati e famosi a cui si è dedicato il programma.

A fare da filo conduttore nella ricostruzione degli avvenimenti è proprio Roberta Petrelluzzi, che dal 1988 è il simbolo della trasmissione, ancora oggi molto seguita dal pubblico italiano.

Potrebbe interessarti