C'è tempo film

Walter Veltroni si diletta alla regia di questa fresca commedia italiana e ci racconta un rapporto inatteso che può comunque regalare qualcosa di stupendo, proprio come gli arcobaleni che scopre ed osserva il protagonista. C’è tempo andrà in onda venerdì 21 maggio 2021 su Rai3 a partire dalle ore 21:20 circa.

C’è tempo: il cast e le curiosità del film in onda venerdì 21 maggio 2021 su Rai3 alle ore 21:20

C’è tempo è un film commedia uscito nelle sale italiane il 7 marzo 2019 e diretto dal politico, giornalista, scrittore e regista italiano Walter Veltroni.

Il film ha avuto un buon impatto sulla critica che lo ha nominato due volte nelle categorie in gara ai Nastri d’Oro del 2019: una per la Miglior colonna sonora e l’altra per il Miglior attore per una film commedia.

Proprio in questa ultima categoria è riuscito a trionfare il protagonista del film Stefano Fresi, aggiudicandosi il Nastro d’Oro come miglior attore in un film commedia.

Stefano Fresi è un attore di cinema, un compositore ed anche doppiatore italiano che negli ultimi anni si è riuscito a ritagliare un grande status di attore comico in alcune delle commedie italiane più riuscite di recente sui nostri schermi. Nota è la sua partecipazione come membro della squadra di cervelloni precari protagonista della trilogia di Smetto quando voglio, del regista esordiente e lasciatosi conoscere grazie a questo exploit Sidney Sibilia.

C’è tempo: la trama del film in onda venerdì 21 maggio 2021 su Rai3 alle ore 21:20

La vita del protagonista Stefano scorre tranquillamente tra quelle cose di cui ama occuparsi: osservare gli arcobaleni e fare da guardiano ad uno speciale specchio che serve per rifrangere la luce solare. Un giorno però viene raggiunto da una notizia e scopre una informazione che gli cambia la vita: non solo ha un fratellastro del quale non conosceva esistenza ma ne deve diventare ufficialmente il tutore.

Inizialmente preso dalle remore decide invece di farsi carico della nuova responsabilità piovutagli dal cielo, affrontando un viaggio che lo cambierà. Partirà così dal Piemonte per raggiungere Roma ed il fratellastro Giovanni, con l’intento di prendere il ragazzo e portarlo con sé a casa sua. I due affronteranno insieme un viaggio che li porterà a conoscersi meglio e che ricco di scoperte, proprio come quegli arcobaleni che tanto aspetta e guarda nel cielo.