tina cipollari attacca gemma galgani

Tina Cipollari ha avuto un altro scambio di opinioni con Gemma Galgani nella puntata del 26 maggio di Uomini e Donne. L’opinionista è intervenuta nell’ennesima discussione della Dama con Isabella.

Anche Gianni Sperti ha avuto una discussione, nel corso della puntata, con Armando Incarnato.

Tna Cipollari contro Gemma Galgani

Tina Cipollari ha attaccato Gemma Galgani nella puntata del 26 maggio di Uomini e Donne, una delle più noiose della storia del dating show. Forse il fatto che il programma sia agli sgoccioli ha influenzato la scelta degli autori, ma per mezza puntata si è parlato del nulla.

Gemma Galgani è stata chiamata a centro dello studio ma non per raccontare delle vicende amorose.

La Dama, infatti, ho solo attaccato e battibeccato con Isabella e Tina Cipollari. Una discussione sterile, che è sembrato solo un riempitivo: “Non mi ferma nessuno, tanto ho sempre la speranza che mi aspetta dietro l’angolo”.

Solo Tina Cipollari ha animato un po’ l’inutile discussione rispondendo a tono a Gemma Galgani: “Aspetta e spera“. L’opinionista ha sottolineato la differenza tra le due Dame: “Non tutti i sentimenti li provano con il primo che capita… Mica sono tutti come te“. Anche Gianni Sperti non ha apprezzato l’atteggiamento di Gemma Galgani: “Parla dei sentimenti come fosse l’unica… Ti lamenti e basta“.

Tina Cipollari ha attaccato Gemma Galgani e Gianni Sperti se l’è presa con Armando

Tina Cipollari ha attaccato Gemma Galgani a Uomini e Donne, il 26 maggio. La lunga discussione tra l’opinionista, la Dama e Isabella ha impiegato molto tempo a disposizione del dating show.

La puntata è andata poi avanti con Armando Incarnato che ha cominciato a vedere due donne. Anche in questo caso è nata subito la polemica con Gianni Sperti. Il Cavaliere è convinto del fatto che l’opinionista ponga solo a lui certe domande scomode: “Dopo quattro mesi falla però a qualcun altro“.

L’opinionista ha risposto a tono: “La faccio quando decido io“.

Approfondisci:

Isabella asfalta Gemma Galgani

Armando al centro della polemica