american sniper

Continua il ciclo di Rete 4 sui grandi film del cinema degli ultimi anni. Questa domenica 30 maggio 2021 andrà in onda American Sniper, film del premio Oscar Clint Eastwood e con l’attore statunitense Bradley Cooper. La trama ed il cast del film drammatico campione di incassi.

American Sniper: il cast e le curiosità del film in onda su Rete 4 domenica 30 maggio 2021

American Sniper è un film drammatico del 2014 diretto dall’attore e regista Clint Eastwood. La pellicola è basata sull’omonima autobiografia  dell’ex membro dei Navy SEAL Chris Kyle, dal titolo American Sniper: The Autobiography of the Most Lethal Sniper in U.S.

Military History. La Warner Bros ne ha acquistato i diritti ed si è affidata a Bradly Cooper in veste non solo di attore protagonista ma anche di produttore.

Il film ha fatto segnare un record di incassi ancora imbattuto nel mondo del cinema diventando la pellicola di guerra con il maggiore incasso di sempre, battendo il precedente record appertenente al film capolavoro Salvate il soldato Ryan. Di conseguenza è anche il più grande successo nella carriera da regista di Clint Eastwood, anche se nell’occasione dei premi Oscar del 2015 è riuscito a portarsi a casa solo il miglior montaggio sonoro.

Il cast del film, come detto in precedenza, vede nel ruolo del protagonista Bradley Cooper. Tra gli altri attori partecipanti ci sono anche Sienna Miller nel ruolo di Taya moglie del cecchino; e gl attori Luke Grimes, Kyle Gallner e Sam Jaeger.

American Sniper, il film ispirato da una storia vera

La pellicola racconta la vita di Chris Kyle, il famoso cecchino dei Navy SEAL diventato leggenda per la sua grande precisione con le armi da sparo. Kyle è considerato uno dei migliori cecchini nella storia degli Stati Uniti, con 160 uccisioni confermate, e il migliore in assoluto durante la guerra in Iraq.

È stato ucciso nel 2013 da Eddie Ray Routh, un veterano dei marine di 25 anni affetto da problemi psichici e da disordine da stress post-traumatico in Texas.

La trama di American Sniper

Chris coltiva sin da giovane la passione per le armi e decide di arruolarsi per poter sfruttare le sue abilità. È sposato con Taya, donna che lo appoggia ma delle volte non condivide le scelte del marito sempre ligio al dovere. La storia vede al centro le sue missioni in Iraq che rappresenteranno il suo grande orgoglio ma anche la sua croce quando non riuscirà a svolgere il lavoro come lui sperava.

Intento a sistemare i conti con quello che aveva lasciato in Iraq, decide di tornare in guerra, anche contro il volere della moglie, per sistemare un conto in sospeso che lo metterà di fronte non solo ad un vecchio nemico ma alla sua vita intera.