incidente per due escursionisti alle cascate dell'acquafraggia

Una coppia è precipitata dalle cascate di Acquafraggia in Val Bregaglia, provincia di Sondrio, precipitando per diversi metri. Il bilancio dell’incidente è gravissimo, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale sanitario Areu con elisoccorso.

Al momento sono in corso le rilevazioni da parte dei carabinieri e dei militari de Sagf e della Guardia di Finanza, per capire l’esatta dinamica dell’incidente.

Coppia precipita dalle cascate di Acquafraggia

Una gita in Val Bregaglia finita in tragedia, è questo quanto accaduto ad un coppia composta da una donna di 42 anni e un uomo di 36.

I due stavano facendo un’escursione nei pressi della cascata di Acquafraggia quando, stando ad una prima ipotesi, sarebbero scivolati e precipitati intorno alle 12.30

Una caduta per circa dieci metri, causata da uno scivolamento avvenuto sul sentiero e terminata nel bacino sottostante ricco di acqua ghiacciata.

Incidente all’Acquafraggia, morta la donna, grave l’uomo

La 42enne, originaria della provincia di Monza e Brianza, è morta sul colpo. Per lei i soccorritori non hanno potuto fare nulla, le lesioni causate dalla caduta erano troppo gravi per poterla salvare. In gravi condizioni è invece l’uomo residente in Piemonte.

Il persnale sanitario l’ha trasportato in elisoccorso presso l’ospedale Moriggia Pelascini di Gravedona.

Sul posto è stato richiesto anche l’intervento dei sommozzatori di Treviglio, provincia di Bergamo, e del comando provinciale dei Vigil del Fuoco di Milano, per il recupero del corpo della donna.

Le cascate di Acquafraggia, un posto magico per le escursioni

L’Acquafraggia è un torrente che scorre nella zona montana della provincia di Sondrio, che termina in una cascata. Il corso d’acqua nasce al confine con la Svizzera alle pendici di Cima di Lago scorrendo in una valle laterale della Val Bregaglia.

Il nome del torrente richiama la sua impetuosità nello scorrimento dell’acqua, e si trova ad un’atezza di circa 2041 metri sul livello del mare. Si tratta di una zona montuosa spesso popolata di escursionisti.