Massimiliano Gallo

L’attore Massimiliano Gallo è stato scelto dalla Rai per interpretare l’avvocato Vincenzo Malinconico, personaggio sfortunato e voglioso di riscatto dei romanzi di successo dello scrittore Diego De Silva. Sono infatti partite le riprese di quella che sarà la nuova serie televisiva della Rai pronta a conquistare i fan.

Massimiliano Gallo è pronto per una nuova fiction Rai

L’avvocato Vincenzo Malinconico è un personaggio inventato dalla penna di Diego De Silva, l’autore di tutti i romanzi che vedono l’interessante personaggio come protagonista. Da quando è stato pubblicato il primo libro nel 2007 è stata tanta la curiosità dei lettori per scoprire le avventure di quest’uomo così malinconico, omen nomen, ma dalla grande presa sul pubblico.

Avrà sicuramente sfruttato questa sorta di calamita la sempre attenta Rai, che sembra ormai pronta a regalare ai telespettatori un altro personaggio con il quale famigliarizzare ed al quale affezionarsi, attraverso una produzione RaiFiction e Viola Film, sperando di ripetere il successo che ha visto protagonista per tanti anni il Commissario Montalbano.

Iniziate le riprese di Vincenzo Malinconico, Avvocato

In effetti il personaggio di Diego De Silva sembra avere proprio di tutto per fare breccia anche nel cuore dei telespettatori della tv pubblica che ha colto l’occasione per fare iniziare le riprese della nuova serie con Massimiliano Gallo ad interpretare l’avvocato.

Le riprese si stanno infatti tenendo in questi giorni tra Roma e Salerno e forniranno il materiale utile per la prima stagione di Vincenzo Malinconico, Avvocato.

L’attore napoletano Massimiliano Gallo ha preso i panni del personaggio raccontato nei romanzi che si presenta inizialmente come precario, a tratti sfortunatissimo, con un non so che di filosofico e sicuramente malinconico, ovviamente.

Nei libri di successo ci viene presentato così a causa della rottura del suo rapporto con la moglie che va di pari passo con una carriera che fatica a decollare nella sua amata città di Napoli.