Cronaca Nera

Cadavere di un uomo con una ferita alla testa trovato in una pineta a Genova: è giallo sul decesso

È un giallo il decesso di un uomo il cui cadavere sarebbe stato ritrovato in una pineta a Genova: sulla testa presenterebbe una ferita
cadavere di un uomo in una pineta a Genova

Giallo a Genova, dopo il ritrovamento del cadavere di un uomo in una pineta. Secondo quanto emerso, sul corpo, rinvenuto da un guardiano che avrebbe poi allertato le forze dell’ordine, sarebbe stata evidenziata una ferita che non consentirebbe di escludere la pista di un omicidio.

Cadavere di un uomo in pineta: giallo a Genova

Il ritrovamento del corpo sarebbe avvenuto la notte scorsa, riporta Ansa, all’interno della pineta di Arenzano, quartiere residenziale del capoluogo ligure.

La vittima sarebbe un assicuratore residente nella stessa zona, secondo le prime informazioni in possesso di alcuni effetti personali tra cui documenti, soldi e telefonino. A lanciare l’allarme sarebbe stato il guardiano dell’area, in via del Lucertolone, e sul posto sarebbe scattato l’intervento dei carabinieri e del pm Valentina Grosso.

Cadavere di un uomo in pineta a Genova: trovata una ferita alla testa

Secondo quanto finora emerso, a margine del ritrovamento sarebbe stata evidenziata una ferita alla testa che, allo stato attuale delle indagini, darebbe respiro alla ipotesi di un omicidio.

Stando a quanto riportato dalle agenzie, la stessa sera della morte l’uomo avrebbe prima partecipato ad una festa nell’abitazione di alcuni amici. Al momento, riportano diverse fonti, non risulterebbero esclusi altri scenari come quello di un malore. Il pm avrebbe disposto l’autopsia per chiarire tutti i contorni dell’accaduto e accertare le cause del decesso.

L’attività investigativa sul caso sarebbe ad uno stadio iniziale e l’esame autoptico dovrebbe consentire agli inquirenti di avere un quadro più nitido dei fatti. L’identità della vittima non è stata resa nota, e sull’impianto dell’indagine vige il massimo riserbo. Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Secolo XIX, gli investigatori starebbero vagliando anche alcuni filmati delle telecamere di videosorveglianza della pineta di Arenzano, immagini che potrebbero fornire elementi utili a capire cosa sia successo esattamente all’assicuratore trovato morto poche ore fa.

Potrebbe interessarti