Cronaca Italia

Omicidio a Milano: litiga col fratello e lo uccide il fratello a coltellate davanti alla madre

L'omicidio è avvenuto nella notte e sarebbe stato causato da una lite tra i due
Milano, accoltella a morte il fratello davanti alla madre

Omicidio a Milano, un uomo ha ucciso il fratello a coltellate davanti alla loro madre. É accaduto tutto nella notte, stando ad una prima ricostruzione, i due stavano avendo una feroce discussione. Sul posto sono interventuti gli agenti delle volanti della Squadra Mobile, la Scientifica e i soccorritori del 118.

Uccide il fratello a coltellate a Milano

Un uomo di 52 anni è stato arrestato per aver ucciso il fratello a coltellate. Il brutale omicidio è avvenuto nella notte, intorno alle 3.30 in un’abitazione di viale Arteusa, zona semiperiferica di Milano.

Il dramma sarebbe scattato immediatamente dopo una lite che, secondo gli inquirenti, sarebbe scattata per motivi economici.

Stando a quanto emerso fino ad ora dalle indagini, i due uomini avrebbero entrambi dei precedenti penali.

L’omicidio davanti agli occhi della madre

I due fratelli avrebbero avuto una violenta colluttazione, durante lo scontro uno dei due avrebbe afferrato colpendo l’altro. Quando sono arrivati i soccorritori hanno trovato il 47enne ormai privo di vita, mentre il 52enne con ferite sul corpo; dalle indagini gli inquirenti capiranno se si tratta di ferite auto-inferte o conseguenti alla colluttazione.

L’uomo è in stato di arresto ma si trova ricoverato al Policlinico di Milano in codice rosso; secondo quanto rifetio da Milano Today, le sue condizioni sarebbero delicate.

La lite e l’omicidio sarebbero avvenuti in casa davanti agli occhi della madre.

Sul caso indaga la Squadra Mobile in contatto con il pm di turno.

Un altro omicidio poche settimane fa

Solo poche settimane fa, il 30 maggio, un 33enne è morto precipitando nel vuoto da un magazzino in via Cesare Lombroso, area ex So.Ge.Mi.

Gli inquirenti fin da subito hanno sospettato che si trattasse di omicidio e solo pochi giorni fa un 29enne è stato arrestato a Verona con l’accusa di omicidio. Vittima e presunto assassino sarebbero entrambi cittadini marocchini, la morte sarebbe sopravvenuta a seguito di una violenta colluttazione avvenuta sul ballatoio del magazzino.

Potrebbe interessarti