Programmi TV

Amadeus è pronto per Arena ’60 ’70 ’80: le anticipazioni sulle due serate evento all’Arena di Verona

Amadeus ha presentato in conferenza stampa il suo nuovo programma Arena '60 '70 '80 in due serate evento. Le sue dichiarazioni.
amadeus a sanremo

Amadeus torna nella città che lo ha visto crescere e lo fa con due serate all’insegna della musica dei 3 decenni che hanno segnato la sua vita e quella di molti spettatori. Sarà infatti Verona ed in particolare la sua splendida Arena a fare da cornice alle due serate evento che il conduttore ha organizzato insieme ai vertici Rai per fare un tuffo nel passato a suon di musica. Lo stesso Amadeus ha parlato in conferenza stampa del programma Arena ’60 ’70 ’80.

Amadeus non abbandona la musica: le date di Arena ’60 ’70 ’80

Con una conferenza stampa tenutasi giovedì 1 luglio 2021 il conduttore Amadeus ha presentato il suo nuovo programma che si svolgerà nella sua città del cuore e che vedrà al centro della scena la musica.

Come ben sappiamo la carriera del presentatore è legata indissolubilmente alla musica, nelle radio prima ed in tv poi, e la sua passione ha iniziato a muovere i primi passi nella città di Verona. Ed è stata proprio la città scaligera ad essere stata scelta per due serate evento che si terranno il 12 e 14 settembre 2021 e che Rai1 proporrà in differita il 2 e 9 ottobre.

Amadeus: cosa ci farà vedere in Arena ’60 ’70 ’80

Saranno due serate all’insegna del passato in un salto nei ricordi che racconterà i successi musicali degli anni ’60, ’70 e ’80 in uno show che ospiterà i volti noti di quegli anni che sono pronti ad esibirsi nella splendida cornice dell’Arena di Verona. Sarà l’occasione per riascoltare i successi di quel tempo che sono rimasti un cult nel cast in via di definizione delle due serate come lo stesso conduttore ha dichiarato che “Per ogni decennio, cercheremo di avere tutti i grandi protagonisti. Stiamo lavorando per chiudere le trattative“, riporta Tvblog le parole del conduttore.

Lo stesso Amadeus nel corso della conferenza stampa ha presentato il nuovo show dichiarando che rispetto al Festival di Sanremo quella di “Arena ’60 ’70 ’80 sarà una serata diversa. Chiederemo ai giovani di vivere quello che noi abbiamo vissuto tanti anni fa e i giovani, in questo, sono predisposti. Non ci saranno canzoni nuove ma canzoni storiche” continuando con la voglia di far riascoltare i grandi intrpreti del passato, sttolineando che “Non ci saranno i giovani. All’Arena, ci saranno gli interpreti originali. Il ricordo perfetto è il brano originale con l’interprete originale“.

Stando a quanto rivela Sorrisi e canzoni, ci saranno Orietta Berti, Umberto Tozzi, Raf, gli Europe, Loredana Bertè, Patty Pravo e Gazebo.

Potrebbe interessarti