incidente a Rozzano, 14enni travolti

Gravissimo incidente a Rozzano, nel Milanese: due 14enni sono stati travolti da un’auto mentre si trovavano a passeggiare sul marciapiede. La polizia locale è al lavoro sulla ricostruzione dell’esatta dinamica dello schianto, avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri in una zona piuttosto frequentata della città.

Auto travolge due 14enni sul marciapiede a Rozzano

La dinamica dell’incidente avvenuto poche ore fa a Rozzano sarebbe ancora al vaglio degli agenti della polizia locale, riporta Il Giorno, mentre uno dei due 14enni coinvolti, investiti da un’auto sul marciapiede in cui si trovavano a passeggiare, avrebbe riportato gravi ferite e sarebbe ricoverato in condizioni critiche all’Ospedale Humanitas.

Il minorenne sarebbe stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico d’urgenza. Il coetaneo che era con lui sarebbe stato trasferito al Pronto soccorso del San Carlo in codice giallo, e le sue condizioni, secondo quanto si apprende, non desterebbero preoccupazioni.

14enni investiti da un’auto a Rozzano: la prima ricostruzione dell’incidente

Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, il conducente dell’auto, per cause ancora al vaglio, avrebbe perso il controllo del veicolo che sarebbe poi piombato sul marciapiede, finendo per travolgere i due ragazzini.

L’ipotesi, riporta ancora il quotidiano, è che l’automobilista abbia cercato di evitare un ostacolo improvviso prima di uscire fuori strada.

L’auto avrebbe investito in pieno i minorenni e a causa dell’impatto, particolarmente violento, uno dei due sarebbe stato sbalzato ad alcuni metri dal punto dello schianto. Sul posto ambulanze e un’automedica inviate dal centrale operativa di Areu Lombardia, oltre all’intervento della polizia locale. Le condizioni di uno dei ragazzini sarebbero apparse immediatamente gravi ai soccorritori.

Al vaglio degli agenti che indagano sull’incidente anche il racconto di alcune persone che sarebbero state presenti sulla scena al momento dello schianto. Questo, secondo quanto riferito dal quotidiano Il Giorno, sarebbe avvenuto in un tratto interessato da frequenti incidenti stradali.