Cosa visitare in Sardegna

La Sardegna è una delle tante mete italiane possibili per questa estate 2021. Ricca di bellezze naturali e paesaggi mozzafiato, la principale forma d’attrazione dell’isola sono le spiagge. Ecco quali sono quelle da non perdere se si va in vacanza in Sardegna.

Sardegna, le spiagge più belle

La Sardegna conta innumerevoli spiagge sul suo territorio. L’isola italiana famosa per le spiagge caraibiche che si estendono per numerosi chilometri, ha stilato una lista delle mete marittime preferite dai turisti. Secondo quanto riportato sul sito ufficiale del turismo della Regione, sono 5 le spiagge più amate.

A decretare la lista sono le opinioni dei turisti provenienti da tutto il mondo. Non si tratta soltanto delle 5 spiagge più gradite dell’isola, ma anche delle 5 spiagge tra le 10 più apprezzate in tutta Italia.

Al primo e secondo posto, ci sono le cale d’Ogliastra, nella parte meridionale del Golfo di Orosei. La Pelosa si posiziona, invece, al terzo posto. Al quarto posto, l’angolo dei Caraibi della Sardegna a 45 chilometri da Cagliari: Porto Giunco. Al quinto e ultimo posto, ma non per minor bellezza, l’area marina della penisola del Sinis, nota come “spiaggia dei chicchi di riso”.

Sardegna, cosa vedere assolutamente

La Sardegna è una meta marittima scelta da turisti da tutto il mondo per i suoi innumerevoli tesori.

Rinominata anche Isola-parco, la Sardegna offre numerose attrazioni tutte da scoprire. Impossibile non essere attirati dai relitti che costellano il fondale. Da non perdere, l’immersione più bella del Mediterraneo: quella al Relitto dei Vetri.

Al Golfo degli Angeli è, invece, possibile immergersi alla scoperta dei relitti risalenti alla Seconda Guerra Mondiale. I fari sono un’altra immancabile tappa per chi sceglie la Sardegna come meta per una vacanza. “L’isola-parco” , come scritto da Sardegna Turismo, è perfetta per l’esplorazione del territorio attraverso “trekking e biking, per fare passeggiate a cavallo lungo spiaggia, escursioni in kayak o in barca in acque color smeraldo”.

Sardegna, non solo mare

La Sardegna è anche la culla di una cultura ricca di tradizioni. Scegliendo l’isola come meta per le vacanze, i turisti potranno giovare di usanze senza tempo che renderanno magico il soggiorno. In Sardegna, poi, numerosi sono i borghi da visitare e scoprire. Qui è possibile anche avvicinarsi alla cultura enogastronomica dell’isola, assaporando i piatti tipici delle varie zone.