Libero De Rienzo

Libero De Rienzo è morto all’età di 44 anni, stroncato da un infarto. La notizia è di questi ultimi minuti: l’attore si trovava nella sua casa romana ed era nato a Napoli nel 1977. Era entrato nel mondo dello spettacolo seguendo la strada già tracciata dal padre, Fiore De Rienzo, che era stato aiuto regista di Citto Maselli.

Morto l’attore Libero De Rienzo

Si sa ancora pochissimo della morte di Libero De Rienzo. Un lutto per il mondo del cinema e dello spettacolo. L’attore aveva solo 44 anni e si trovava nella sua casa di Roma, riporta Ansa. È stato vincitore del David di Donatello nel 2002. Tra le sue interpretazioni che tutti ricordano c’è quella del giornalista Giancarlo Siani nel film Fortpàsc di Marco Risi.

Poi ancora Smetto quando voglio e A Tor Bella Monaca non piove mai.

Libero De Rienzo: la vita privata

Libero De Rienzo era sposato con la costumista Marcella Mosca. L’attore lascia anche due figli piccoli di appena 6 e 2 anni. I premi erano arrivati la prima volta nel 2002 con il ruolo di Bart, amico del protagonista Stefano Accorsi, nella commedia Santa Maradona.

Lavora anche in alcune produzioni televisive, tra cui Più leggero non basta, e anche alla miniserie tv diventata famosissima Nassiriya – Per non dimenticare.

Poi ancora Aldo Moro – Il presidente per la regia di Gianluca Maria Tavarelli. Nel 2011 poi recita in La kryptonite nella borsa di Ivan Cotroneo. Ora il cinema e la televisione piangono uno dei sui interpreti che avevano conquistato il pubblico.

La data dei funerali non è stata ancora fissata, ma si sa già che la salma dell’attore sarà inumata in Irpinia, accanto alla mamma.