TV e Spettacolo

Benvenuti al Nord: la trama ed il cast del film con Claudio Bisio in onda su Canale 5 sabato 24 luglio

Torna in televisione su Canale5 sabato 24 luglio 2021 il film Benvenuti al Nord. Tutta la trama, le curiosità ed il cast del film con Claudio Bisio ed Alessandro Siani.
Claudio Bisio positivo al Covid: l'attore lo annuncia su Instagram

La proposta di Canale 5 per la prima serata di sabato 24 luglio 2021 è il fortunato sequel della commedia andata in onda mercoledì 21 luglio. Torna in televisione Benvenuti al Nord, la commedia che ribalta gli stereotipi del primo film della saga e porta il personaggio di Alessandro Siani a confrontarsi nella realtà milanese. Leggi la trama, le curiosità ed il cast del film con Claudio Bisio in onda su Canale5 sabato 24 luglio 2021.

Benvenuti al Nord: il cast e le curiosuità della pellicola

Benvenuti al Nord è un film del 2012 diretto da Luca Miniero, lo stesso regista che si era occupato del primo film della saga tutta da ridere.

I protagonisti del film sono ancora una volta Alberto Colombo, interpretato da Claudio Bisio, e Mattia Volpe, che vede nuovamente Alessandro Siani nei suoi panni. Ritorna dunque in questa pellicola il duo che tanto aveva colpito il pubblico italiano e che cerca di riconfermarsi in questo sequel ribaltando la situazione narrata nel film precedente.

Al loro fianco troviamo nuovamente le compagne di Colombo e Volpe, con Angela Finocchiaro ad interpretare Silvia Colombo e Valentina Lodovini nel ruolo di Maria Flagello, mentre invece cambia intorno a loro il corollario di personaggi secondari che questa volta sono principalmente del nord Italia.

A tal proposito si citano tra gli altri gli attori Paolo Rossi, Gianmarco Pozzoli, Carlo Gabardini e Katia Follesa.

Da contorno al cast principale si segnala anche la partecipazione straordinaria di Emma, la nota cantante di origine salentina che in questo film interpreta se stessa.

Benvenuti al Nord: la trama del film

Le vicende del film iniziano due anni dopo il primo capitolo e ci fanno vedere come sono andate le cose durante questo lasso di tempo.

Alberto è ormai rientrato al Nord a fare il direttore di una filiale delle Poste Italiane e si divide tra la via lavorativa e quella familiare, non riuscendo sempre ad essere all’altezza delle aspettative della moglie e del capo. Mattia invece è diventato padre di un bambino ma sta vivendo una situazione complicata con la moglie Maria.

La bella donna infatti gli lamenta di non essere ancora cresciuto a dovere e dopo una litigata porta con se il bambino per dare un ultimatum al marito. Mattia, preso dallo sconforto, vuole fare di tutto per dimostrare alla moglie di riuscire a prendersi le sue responsabilità anche lontano da casa e così decide di chiedere un trasferimento a lavoro per andare al Nord.

Mattia finisce così di nuovo al fianco di Alberto nella sua filiale di Milano e si dovrà confrontare con una realtà totalmente distante della sua che lo metterà di fronte a tutti gli stereotipi del primo film ma a parti invertite.

Potrebbe interessarti