Cronaca Italia

Investita dall’auto guidata da un’amica senza patente, 16enne muore in ospedale: dramma in provincia di Siena

Una 16enne è morta dopo essere stata travolta dall'auto condotta da un'amica che sarebbe risultata senza patente
16enne investita da un'auto morta a Siena

Drammatico incidente in provincia di Siena, dove una 16enne è morta dopo essere stata investita dall’auto guidata da un’amica. Secondo una prima ricostruzione, la giovane alla guida del veicolo sarebbe una minorenne, quindi non in possesso della patente. La vittima sarebbe deceduta dopo il ricovero all’ospedale Le Scotte, dove era arrivata in condizioni ritenute gravissime.

Investita dall’auto guidata da un’amica senza patente, 16enne muore a Siena

Il dramma si sarebbe consumato nel piazzale privato di alcune abitazioni ad Abbadia San Salvatore, nel Senese, e la ragazza travolta, 16 anni, sarebbe morta in ospedale per le gravissime ferite riportate.

Secondo quanto riportato dall’Ansa, la vittima sarebbe stata ricoverata nel nosocomio Le Scotte di Siena in gravissime condizioni dopo essere stata investita da un’auto. L’incidente, sulla cui dinamica sono ancora in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri, risalirebbe alla notte tra giovedì e venerdì scorsi.

Siena, investita e uccisa da un’auto: alla guida un’amica senza patente

Secondo una prima ricostruzione di quanto accaduto in provincia di Siena, alla guida della vettura c’era un’amica della giovane vittima, senza patente perché non ancora 18enne.

La 16enne sarebbe stata travolta durante una manovra e le sue condizioni sarebbero apparse subito gravissime.

Immediato l’intervento dei sanitari del 118 e il traporto all’ospedale di Siena dove, stando a quanto appreso, sarebbe deceduta nel reparto di Rianimazione dopo alcune ore.

La ragazza sarebbe stata sottoposta anche un lungo intervento chirurgico, purtroppo inutile a scongiurare l’infausto epilogo.

L’investimento sarebbe avvenuto dopo una festa in località Casa Nuova, quando la minorenne alla guida, forse nel tentativo di ingranare la retromarcia, avrebbe inserito per errore la prima finendo per schiacciare l’amica tra il mezzo e il muro di un’abitazione.

Le indagini sull’accaduto, riferisce TgCom24, sono coordinate dalla Procura dei minori di Firenze. La giovane investita, riporta il quotidiano La Nazione, era originaria di Montepulciano.

Potrebbe interessarti