Cronaca

Tokyo 2020, Federica Pellegrini da record: conquista la quinta finale olimpica, prima nuotatrice al mondo

Federica Pellegrini entra nella storia con la quinta finale olimpica conquistata nei 200 stile libero a Tokyo 2020
Federica Pellegrini quinta finale olimpica

Federica Pellegrini da record a Tokyo 2020: la nuotatrice azzurra conquista la quinta finale nei 200 stile libero con un settimo tempo che imprime il suo nome nella storia. Nessuna, prima di lei, era riuscita nell’impresa di agguantare un posto da finalista olimpica nella stessa prova, un traguardo mai raggiunto in precedenza nel mondo.

Tokyo 2020, Federica Pellegrini da record: conquista la quinta finale olimpica, prima nuotatrice al mondo

Alle Olimpiadi di Tokyo 2020 è primato di Federica Pellegrini: la campionessa del nuoto azzurro ha conquistato un altro record qualificandosi per la finale dei 200 stile libero, con il settimo tempo, per la quinta volta nella stessa prova.

Per la nuotatrice si tratta di un traguardo che la vede balzare sulla vetta del mondo: finora non era stato mai raggiunto da nessun’altra.

Non era l’obiettivo minimo, questo era il mio vero obiettivo per questa Olimpiade – ha dichiarato Federica Pellegrini ai microfoni della Rai –. Era un obiettivo difficile perché il livello si è alzato molto“. La campionessa ha ringraziato lo.

staff che, negli ultimi due anni, ha lavorato al suo fianco affinché il sogno di Tokyo 2020 potesse tradursi in una impresa come poche. “Sono strafelice – ha aggiunto la nuotatrice emozionata per il successo in vasca –. È tutto molto bello. E ora solo divertimento per il mio ultimo 200 stile“. 

Federica Pellegrini nella storia alle Olimpiadi di Tokyo 2020

È la quinta volta consecutiva che la campionessa vola in una finale olimpica nei 200 stile libero. A regalare all’Italia un altro grande sogno a Tokyo 2020 è stato il settimo tempo dell’azzurra (1’56’’44), che ha conquistato così un record tutto al femminile in questo sport.

La ‘Divina’ è stata argento nel 2004, oro nel 2008, quinto posto nel 2012 e quarto nel 2016. Stavolta tenterà l’ultima impresa con la pagina più importante del percorso olimpico.

Semplicemente leggendaria“: così il Coni, in un tweet, ha omaggiato il record con cui Federica Pellegrini continua a portare il tricolore nel mondo.

Potrebbe interessarti