Programmi TV

Benvenuti a casa mia: la trama ed il cast del film in onda mercoledì 28 luglio 2021 su Rai3

Oggi giovedì 8 luglio 2021 su Rai3 arriva la commedia francese Benvenuti a casa mia che va in onda a partire dalle ore 21:15 circa. Scopri il cast e la tram del film con Christian Clavier.
Benvenuti a casa mia

La prima serata di mercoledì 28 luglio 2021 su Rai3 propone una commedia francese che racconta una storia di integrazione. Il film Benvenuti a casa mia va in onda a partire dalle ore 21:15 circa sul terzo canale della televisione pubblica. Scopri il cast e la tram del film.

Benvenuti a casa mia: il cast della pellicola

Benvenuti a casa mia è un film commedia che ha fatto i suo debutto al cinema nel marzo del 2018 per la regia di Philippe de Chauveron, regista e sceneggiatore francese amante del genere comico con il quale gli piace giocare attraverso gli stereotipi ed i pregiudizi della società moderna.

Il protagonista del film è l’intellettuale Jean-Etienne Fougerole interpretato dal volto noto del cinema francese Christian Clavier. L’attore francese è conosciuto in Italia ed in tutto il mondo per aver interpretato un amatissimo personaggio dei fumetti d’oltralpe come Asterix, il personaggio protagonista della trasposizione cinematografica di due film di successo del ciclo di Asterix & Obelix. Nella pellicola Benvenuti a casa mia si trova a collaborare per la terza volta con il regista de Chauveron.

Gli altri protagonisti del film sono invece Ary Abittan, Elsa Zylberstein, Cyril Lecomte, Nanou Garcia.

Benvenuti a casa mia: la trama del film

Jean-Etienne Fougerole è un conosciuto intellettuale francese che gira nelle tv per presentare la sua ultima fatica letteraria dal titolo A braccia aperte. In un particolare dibattito avuto con un esponente della destra oltranzista candidato a sindaco nella sua città viene sfidato dallo stesso a tenere fede alle sue parole di apertura mentale e senza pregiudizi ed ospitare a casa sua una famiglia di origine Rom.

Durante la trasmissione viene quindi dato l’indirizzo di casa sua dal rivale per permettere a qualcuno di raggiungere la dimora dello scrittore di sinistra. Nonostante Jean-Etienne speri che l’appello cadi nel vuoto Babik e la sua famiglia raccolgono l’invito e si presentano a casa dell’attore per sfruttare l’occasione.

Da qui partono tutti i malintesi e la difficile integrazione tra lo scrittore e la famiglia Rom che ormai si è stabilita nel giardino dello scrittore.

Potrebbe interessarti