Cronaca

Marcell Jacobs medaglia d’oro nei 100 metri a Tokyo 2020: è italiano l’uomo più veloce al mondo!

Marcell Jacobs nella storia: è l'uomo più veloce al mondo. Per la prima volta un italiano vince la gara dei 100 metri alle Olimpiadi, trionfo a Tokyo 2020
Marcell Jacobs chi è il velocista azzurro medaglia a tokyo

Marcell Jacobs nella storia: il velocista azzurro è il primo italiano a vincere un oro Olimpico nella finale dei 100 metri. Italo-americano, ha fatto segnare record su record per tutta la sua carriera tra giovanili e Fiamme Oro. Record italiano ed europeo in due giorni di sprint, poi la grande gara che gli è valsa lo storico traguardo.

Marcell Jacobs medaglia d’oro nel 100 metri a Tokyo!

Incredibile risultato alle Olimpiadi di Tokyo 2020: Marcell Jacobs è medaglia d’oro nei 100 metri!

Un risultato storico, mai un italiano era arrivano in finale, tanto meno a medaglia. Jacobs ha fatto segnare un tempo di 9’80”, lontano dal record di Usain Bolt ma abbastanza per battere la concorrenza nella gara più importante dell’atletica. L’uomo più veloce nella storia è italiano. Solo pochi minuti prima, Gianmarco Tamberi ha vinto l’oro nel salto in alto: altro incredibile risultato per l’Italia a queste Olimpiadi estive.

Marcell Jacobs, chi è la freccia azzurra che ha vinto l’oro nei 100 metri

Nato nel 1994, Marcell Jacobs è figlio di un militare originario del Texas e di una donna italiana, Viviana Masini.

Pochi giorni dopo la sua nascita il padre viene mandato in Corea del Sud e così Marcell cresce a Desenzano del Garda assieme alla madre. Gli inizi nell’atletica risalgono a quando aveva 10 anni e dopo un tentativo anche nel mondo del calcio e del basket, si dedica anima e corpo allo sprint e al salto in lungo.

I primi risultati da albo arrivano nel 2013, a 19 anni: record juniores indoor, un primato che reggeva dal 1976. Dal 2014 entra a far parte delle Fiamme Oro, la squadra sportiva della polizia dello Stato. Due anni più tardi, fa segnare il record di salto più lungo di sempre per un italiano con un 8.48.

Nel 2019 è arrivato il record italiano nella staffetta 4×100, nei Mondiali di Doha e quindi la definitiva esplosione del 2021: record italiano dei 100 metri a Savona, un 9’95” ritoccato ieri durante la semifinale delle Olimpiadi di Tokyo. Non pago, oggi ha fatto segnare il record europeo con 9’84”, che gli è valso l’accesso in finale, primo italiano di sempre nella storia della gara regina dell’atletica. Poche ore dopo, ha ritoccato lo stesso record vincendo al contempo la medaglia d’oro.

Potrebbe interessarti