Cronaca Nera

Incidente sul lavoro a Modena: donna di 40 muore dopo essere rimasta incastrata in un macchinario

La donna pare fosse impegnata a controllare il macchinario quando è rimasta incastrata
pazienti in arrivo all'ospedale fiera di milano

Un altro caso di incidente sul lavoro, a Modena una donna è morta dopo essere rimasta incastrata in un macchinario. Nonostante il pronto intervento dei soccorritori, per lei non c’è stato nulla da fare. La donna era impiegata in un’azienda che si occupa della lavorazione del cartone per packaging.

Sul posto, oltre ai soccorritori, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Carpi e la medicina del lavoro dell’Ausl.

Donna muore incastrata in un macchinario

L’incidente si è verificato tra le 8 e le 8.30 di martedì mattina (3 agosto).

Sono stati i colleghi della donna a dare l’allarme dopo che era rimasta incastrata in un macchinario.

La vittima è una donna di 40 anni, dipendente dell’azienda Bombonette di Camposanto, provincia di Modena. Secondo quanto riferito da Repubblica la donna sarebbe rimasta incastrata in un macchinario, probabilmente una fustellatrice.

Donna incastrata in un macchinario: intervengono i soccorritori

Sono stati immediatamente chiamati i soccorsi; sul posto sono arrivati gli operatori del 118 e i vigili del fuoco, che hanno liberato la donna dai macchinari ma purtroppo non sono riuscita a rianimarla.

Al momento sono in corso gli accertamenti da parte di carabinieri e medici del lavoro per capire e ricostruire le dinamiche dei fatti.

Stando a quanto riferisce Sul Panaro, la donna non era impiegata da tanto tempo e pare che al momento dell’incidente fosse impegnata a controllare il macchinario. Questo però era in movimento e l’avrebbe colpita alla testa.

Che cos’è una fustellatrice

La vittima dell’incidente sul lavoro è una donna di 40 rimasta incastrata in macchinario che si trova nelle aziende di cartotecnica. Si chiama fustellatrice ed è un materiale utilizzato per tagliare carta e cartone in modo netto e preciso.

Ci sono due tipi di fustellatrici: quella piana, detta anche americana, e poi quella rotativa o forgiata. Il macchinario è utilizzato anche per imprimere le pieghe nel materiale

Potrebbe interessarti