Cronaca dal Mondo

Uomo armato di granata minaccia di far esplodere la sede del governo Ucraino. “Non uscirò vivo da qui”

Un uomo sta terrorizzando il centro di Kiev armato di granata
uomo armato di granata irrompe nella sede del governo ucraino

Attimi di terrore oggi a Kiev, Ucraina, un uomo si è presentato presso la sede del governo armato di granata minacciando di far esplodere tutto. Immediato l’intervento della polizia; al momento l’intera area è stata transennata e i cittadini residenti nei pressi sono stati invitati a non uscire.

Le forze di polizia hanno raggiunto l’uomo e stanno cercando di convincerlo, in questi momenti, ad uscire. Lui però non sembra intenzionato a tornare sui suoi passi e pare che il prossimo passo delle forze armate sarà l’assalto dell’edificio.

Uomo armato minaccia la sede del governo ucraino

È di questi minuti la notizia che un uomo armato sta tenendo sotto scacco il governo ucraino nella sede di Kiev e la polizia con la minaccia di farsi esplodere.

L’uomo si è presentato armato di granata e manifestando la seria intenzione a non voler tornare indietro: “Non uscirò vivo da qui” avrebbe detto.

Al momento le informazioni sull’assalitore sono poche, la polizia non sarebbe nemmeno certa che in mano abbia una granata vera. Secondo quanto riferito da Ucraina-24 le azioni dell’uomo sarebbero state particolarmente aggressive.

L’uomo è ancora lì e la polizia starebbe cercando di convincerlo ad uscire; sul posto è intervenuto anche un amico dell’assalitore per cercare di convincerlo.

Minaccia la sede del governo ucraino: raggiunto dalla polizia

L’uomo avrebbe minacciato di farsi esplodere, ma la polizia lo avrebbe preso in custodia.

Si chiamerebbe Vladimir Prokhnich, e sarebbe un ex combattente del gruppo neo-nazista Aydar e membro della ATO.

Il video dell’uomo armato di granata nella sede del governo di Kiev

Il fotografo free-lance Dean O’Brian ha ricondiviso sul suo profilo Twitter il video dell’uomo che cerca di entrare nella sede del governo armato di granata.

L’uomo è stato arrestato

AGGIORNAMENTO DELLE 11.30– Vladimir Prokhnich è stato preso in custodia ed è stato allontanato dalla sede del governo. La granata che aveva in mano non è stata fatta esplodere.

Potrebbe interessarti