Cronaca

Addio di Valentino Rossi: “Sarò un pilota tutta la vita. Il prossimo anno correrò con le macchine”

Valentino Rossi si ritira dalla. MotoGP: l'annuncio del pilota in una conferenza stampa in cui ha spiegato la sua scelta

Valentino Rossi annuncia il ritiro dalla MotoGP e sigilla così la fine di un’era di sogni, straordinari successi e podi dal sapore storico nel mondo del motociclismo. Il campione dei record ha deciso di lasciare la scena dopo la stagione in corso, e ha parlato della sua scelta in conferenza stampa. Il “Dottore” ha salutato tutti con il suo sorriso, e un occhio puntato sul futuro che lo vedrà correre con le macchine dal 2022.

Valentino Rossi annuncia il ritiro dalla MotoGP

Ho deciso di fermarmi alla fine della stagione.

Questa sarà l’ultima metà stagione come pilota di MotoGP“. Così Valentino Rossi chiude la sua storia in sella alla due ruote, dopo 25 anni di carriera e la conquista di storici titoli mondiali. Si chiude l’era del “Dottore”, che con il suo numero 46 in pista è diventato una vera e propria istituzione nel panorama sportivo internazionale.

Nel corso della conferenza convocata a Spielberg, Rossi ha annunciato la sua decisione: “È dura, ma mi ritirerò al termine della stagione in corso. È stata una decisione difficile, avrei voluto gareggiare per altri 25 anni, ma non è possibile: nello sport i risultati fanno la differenza.

Mi sarebbe piaciuto correre nel mio team con mio fratello, ma va bene così”.

Valentino Rossi parla del futuro dopo la MotoGP: la promessa

Penso che nel 2022 correrò con le macchine, resterò un pilota per tutta la vita, cambierò solo da moto ad automobili“, ha dichiarato il campione italiano durante la conferenza stampa. Una decisione che, dalle prime ore di questa mattina, era nell’aria come retrogusto amaro per molti fan del campione, fino alla conferma ufficiale.

Rossi ha dichiarato di aver preso la decisione definitiva durante la stagione in corso: “Volevo continuare, ma bisognava capire se ero abbastanza veloce e i risultati sono stati al di sotto delle aspettative, così gara dopo gara ho iniziato a riflettere“.

Valentino Rossi: il messaggio ai tifosi dopo l’addio alla MotoGP

Nel corso del suo annuncio, anche un messaggio ai tifosi: “Innanzitutto devo dire ai miei fan che ho dato tutto per tanto, tanto tempo, ho sempre cercato di dare il massimo per restare al top. È stato molto bello, è stato un lungo viaggio insieme. Ho incredibile sostegno da ogni parte del mondo, a volte è difficile da comprendere anche per me… Ci siamo divertiti insieme“.

Così a 42 anni, 25 dei quali passati in sella alla moto dall’esordio in classe 125 del 1996, Valentino Rossi si congeda dalla dimensione che lo ha reso stella intramontabile dello sport, impressa nella storia la sua firma, 9 volte campione del mondo.

Potrebbe interessarti