Cronaca Italia

Meteo in Italia: calo di temperature previsto per i prossimi giorni, ma arrivano anche i temporali

Nei prossimi giorni l'Italia si troverà a vivere una tregua dal caldo estivo vissuto in questa settimana. La penisola sarà interessata da rovesci a carattere temporalesco.
temporale

Quella appena trascorsa è stata una settimana all’insegna del caldo e delle temperature da record. Il Ferragosto italiano ha portato il sole intenso in tutta Italia, ma nei prossimi giorni potrebbe arrivare la tanto agognata tregua dal calore. Previsti anche temporali.

Meteo in Italia: verso il cambio di circolazione

Secondo gli esperti di Centro Meteo Italiano, l’anticiclone afro-azzoriano sposterà i suoi massimi di pressione al suolo e in quota tra Atlantico e Penisola Iberica.

Il weekend di Feragosto appena trascorso ha visto condizioni stabili in tutta Italia, dove non è comunque mancato il caldo intenso. Dal Mare del Nord sarebbe in arrivo verso l’Europa centrale una circolazione depressionaria, che porterà aria più fresca anche sul mar Mediterraneo. L’ondata di caldo intenso dovrebbe giungere così al termine. Gradualmente infatti la struttura anticiclonica arretrerà, lasciando spazio al maltempo che avrà come conseguenza una rinfrescata generale.

Meteo in Italia: in arrivo i temporali, ma non in tutto il Paese

L’aria fresca atlantica in arrivo dal Mediterraneo sarà accompagnata da un peggioramento del meteo, con acquazzoni e temporali intensi.

Le Alpi centrali dovrebbero essere interessate da rovesci dalle prime ore di oggi. Nel corso della giornata ci saranno instabilità anche sulle Alpi centro-orientali e sulle pianure di Nord-Est, con fenomeni temporaleschi anche durante la notte. Le Alpi e le zone interne del Centro-Sud potrebbero conoscere forte instabilità metereologica nel corso della settimana, ma per ora non sono previsti temporali.

Se le temperature dovrebbero abbassarsi al Centro-Nord, il Sud dovrà attendere ancora qualche giorno.

Il calore sembra infatti non voler abbandonare queste zone prima di mercoledì, giorno in cui è previsto un calo.

Meteo in Italia: il bollettino della Protezione Civile

In queste ore, la Protezione Civile ha diffuso il bollettino valido per la giornata di domani. Le precipitazioni si preannunciano sparse e isolate, a carattere di rovescio o temporale. Le regioni più colpite saranno la Valle d’Aosta e i settori alpini di Piemonte e Lombardia. Non si escludono tuttavia alcune zone pianeggianti del Piemonte settentrionale e della Lombardia occidentale, così come il Triveneto e le zone interne della Liguria.

Sui cieli dei settori alpini di Lombardia e Triveneto ci saranno quantitativi cumulativi da deboli a moderati.

Le temperatura saranno in locale sensibile diminuzione al Nord e nelle regioni del Centro peninsulare. Tutte le regioni registreranno comunque ancora valori molto elevati, che si faranno decisamente più intensi sulle Isole maggiori e sui settori adriatici del Paese.

I venti si faranno intensi su Sardegna e lungo l’Appennino centro-settentrionale. Il Mar Ligure, il Mare di Sardegna e il Mar Tirreno centrale saranno tendenzialmente molto mossi.

Potrebbe interessarti