News

6 minorenni investiti da un’auto mentre erano a bordo strada: uno è grave. La prima ricostruzione

A Desenzano del Garda, un gruppo di giovani è stato travolto da un'auto. L'automobilista si è fermato e ha chiamato i soccorsi, ma un ragazzo è grave
ambulanza con le sirene accese

Incidente terribile a Desenzano del Garda, la scorsa notte. Un gruppo di giovani si trovava a bordo strada quando è sopraggiunta un’auto che li ha travolti. Da quanto viene riportato, l’automobilista si è immediatamente fermata e ha chiamato i soccorsi che hanno poi raggiunto la zona per prestare i primi aiuti. Uno dei giovani, tutti minorenni, sarebbe grave ed è stato portato in ospedale con l’elisoccorso per poi essere operato nella notte. La polizia sta ancora completando i rilievi sulla scena per ricostruire l’esatta dinamica di quello che è successo ieri notte intorno all’1.

Auto travolge un gruppo di ragazzi

Sembra che i giovani, stando a quanto riporta il Giornale di Brescia, si fossero fermati al bordo della strada dopo un guasto a uno dei loro motorini, che volevano sistemare.

Mentre si trovavano a lato della strada, è arrivata un’auto che li ha travolti. Era circa l’1 di notte e sembra che l’autista non li abbia visti. I ragazzi interessati dall’incidente sono 6, e hanno tra i 15 e i 17 anni. Da quello che viene riportato la donna avrebbe chiamato immediatamente i soccorsi dopo essersi fermata.

Al momento non si hanno altre notizie riguardo la dinamica dell’incidente, ma la Polizia Stradale di Desenzano sta lavorando e completando i rilievi sulla scena.

Come stanno i 6 ragazzi coinvolti: uno di loro è grave

Tra i 6 ragazzi coinvolti, sembra che siano stati due dei minori che hanno tra i 15 e i 17 anni ad essere stati portati in ospedale dopo l’intervento dei soccorritori. Uno dei due giovani sarebbe in pericolo di vita: il minore sarebbe stato portato all’Ospedale Civile di Brescia con l’elisoccorso e poi operato d’urgenza nella notte.

I tre motorini che hanno portato su quella strada i ragazzi e l’auto sono ormai sotto sequestro alla carrozzeria Fantoni di Prevalle.

Potrebbe interessarti