TV e Spettacolo

Morta Nicoletta Orsomando: la più famosa “Signorina Buonasera” della Rai è scomparsa a 92 anni

È morta la conduttrice Rai per antonomasia, la "Signorina Buonasera" Nicoletta Orsomando: aveva 92 anni ed è scomparsa a causa di una rapida malattia
morta nicoletta orsomando

Lutto nel mondo della televisione: si è spenta Nicoletta Orsomando, uno dei volti più riconosciuti del piccolo schermo, indossolubilmente legata alla sua storia italiana. Secondo quanto reso noto dalla famiglia con un breve comunicato rilasciato in queste ore, la più celebre “Signorina Buonasera” è morta dopo una breve malattia.

Nicoletta Orsomando, addio alla storica “Signorina Buonasera”

La televisione italiana degli inizi è stata segnata da volti storici come quello di Nicoletta Orsomando.

Nata a Casapulla, provincia di Caserta l’11 gennaio del 1929, dal 1937 si trasferì con la famiglia a Roma. Nel 1953, anno in cui fece il suo esordio in televisione, non erano in molti a possedere un apparecchio tv, tanto che gli stessi genitori – viene riportato – dovettero andare in un negozio di elettrodomestici per vedere la figlia. Era il 22 ottobre del 1953.

In quella sua prima storica trasmissione, presentò un documentario sull’Enciclopedia Britannica, esordendo con un “Signore e signori buonasera” che sarebbe diventato un nomignolo strettamente legato alla Rai e alla tv delle origini.

Non è stata la prima della TV italiana, ma Nicoletta Orsomando è comunque considerata l’annunciatrice televisiva per antonomasia.

Morta la “Signorina Buonasera” della Rai: aveva 92 anni

La sua storia nelle case degli italiane, ai quali si è presentata sempre con una perfetta dizione e modi educati, si è fermata il 28 dicembre 1993, giorno del suo ritiro dal piccolo schermo. 40 anni di carriera che la rendono Nicoletta Orsomando la Signorina Buonasera più longeva della storia. Non solo: nel 1957 presentò anche il Festival di Sanremo assieme a Nunzio Filogamo, Fiorella Mari e Marisa Allasio.

Oltre alla tv, fece anche una piccola comparsata nel cinema in Piccola Posta di Steno, nei panni di se stessa, e in Totò lascia o raddoppia?.

Negli ultimi anni, è ricomparsa su Rai 1 per presentare Viva Radio2 Minuti di quel Fiorello che nel promo della trasmissione ne aveva fatto scherzosamente il verso. In altre occasioni è tornata, spesso per un confronto generazionale con le conduttrici Rai che sono venute dopo di lei. Ora, la notizia della sua morte: Nicoletta Orsomando aveva 92 anni ed è morta a causa di una rapida malattia. Il suo nome resterà per sempre legato alla maniera gentile con cui salutava gli italiani dal piccolo schermo e a quel suo candido “Signore e signori, buonasera“.

Potrebbe interessarti