Cronaca Italia

Tortura la compagna legandola ad una sedia, arrestato un 40enne. Le violenze andavano avanti da giorni

La vittima è la compagna dell'uomo, questo non sarebbe il primo episodio di violenza subiti
violenza su una donna

Un 40enne è stato arrestato e incarcerato con l’accusa di aver maltrattato la compagna fino ad arrivare ad un episodiodi tortura. Dopo l’ultimo episodio la donna è stata poi portata in ospedale dall’uomo, lì avrebbe detto ai medici di essere caduta da una bici per spiegare le strane ferite sul corpo.

L’uomo avrebbe negato ogni accusa, ma secondo gli inquirenti che si sono occupati delle indagini, dietro ai suoi atti violenti ci sarebbe il movente della gelosia. I fatti sono accaduti a Bolzano, ad indagare è stata la polizia; l’uomo si trova ora in carcere.

Donna torturata per ore dal compagno

L’ha legata ad una sedia e ha cominciato a torturarla andando avanti per ore, incurante delle sofferenze della donna.

L’uomo, un 40enne di origini albanesi, ha usato un coltello per ferire la sua vittima, procurandole tagli sul petto e in altri punti del corpo. Una volta finito, il 40enne ha prelevato la donna portandola poi in ospedale per farla medicare; è stato lì che è scattato l’allarme. Nonostante la donna abbia spiegato le ferite parlando di una caduta dalla bici, i medici non la avrebbero creduto.

Sono poi scattate le indagini da parte della polizia di Bolzano, che hanno portato la donna a raccontare agli inquirenti di essere vittima di episodi di maltrattamenti.

Quello avvenuto circa dieci giorni fa è stato l’ultimo di una serie di violenti ai quali la donna è stata sottoposta. Tutti avrebbero alla base il motivo della gelosia ossessiva dell’uomo. Ora il 40enne è accusato di sequestro di persona, tortura e maltrattamenti e si trova al momento in carcere su decisione del gip.

L’aggressore si difende accusando la vittima

Nonostante la convalida dell’arresto, avvenuta lo scorso venerdì 3 settembre, il 40enne si sarebbe difeso affermando di non aver mai aggredito la donna.

A suo dire la compagna avrebbe inventato tutto perché tossicodipendente.

Potrebbe interessarti