TV e Spettacolo

Ictus per Jane Birkin: la cantante e attrice è stata ricoverata in ospedale. Le sue condizioni

L'attrice, cantante e regista era attesa ad un Festival del cinema americano nel nord della Francia
Jane Birkin in ospedale dopo un ictus

Paura per Jane Birkin, l’attrice e cantante è stata ricoverata in ospedale per un ictus. Lo ha reso noto la famiglia quando ha annunciato che Birkin non parteciperà al Festival del Film americano di Deauville, Francia.

Attrice, cantante e regista britannica naturalizzata francese, Jane Birkin ha 74 anni, nel 2021 era tornata alla ribalta con un nuovo album intitolato Oh! Pardon, tu dormais.

Jane Birkin colpita da un ictus: le sue condizioni

Jane Birkin è stata ricoverata in ospedale dopo aver “Subìto una forma leggera di ictus“.

A rendere nota la preoccupante notizia è stata la famiglia dell’attrice e cantante. Il malore ha colpito Jane Birkin qualche giorno fa, ma i famigliari hanno preferito non rendere nota la notizia per preservare la sua convalescenza.

Le sue condizioni al momento sarebbero buone, come riferito sempre dalla famiglia: “Sta bene“, e ora si trova in convalescenza e in pieno recupero. L’attrice, ha fatto sapere l’agente, era attesa ad un Festival del film americano a Deauville, nel nord della Francia, evento al quale non presenzierà.

Anche la figlia operata per emorragia cerebrale

Non è il primo caso di problemi di questo tipo nella famiglia Gainsbourg-Birkin. Nel 2007 Charlotte Gainsbourg, figlia di Jane Birkin e Serge Gainsbourg, era stata operata per una emorragia cerebrale causata da un incedente di sci nautico avvenuto mesi prima.

Charlotte Gainsbourg si era ripresa in fretta, dopo pochi giorni dall’intervento chirurgico è stata infatti dimessa.

Jane Birkin, la diva londinese

Nata a Londra il 14 dicembre 1946, Jane Birkin è cantante, attrice e regista. Discende da una famiglia del Nottinghamshire che ha fatto fortuna nel campo del merletto; unad elle sue prozie è stata persino amante del principe di Galles futuro Edoardo VIII d’Inghilterra, il re che abdicò lasciando la corona nelle mani di Giorgio VI, padre di Elisabetta.

Suo padre, David Birkin è stato un eroe di guerra come comandante della Royal Navy, la madre invece era attrice e cantante.

A 17 anni Jane Birkin inizia la sua avventura nel mondo della recitazione, partendo dal teatro. Il suo esordio è stato negli anni della Swinging London (aggettivo che indica quel periodo florido per la musica, il teatro, il cinema londinese tipico dei primi anni ’60).

A 19 anni si sposa con il compositore inglese John Barry, dal quale ha avuto la figlia Kate, morta suicida nel 2013.

L’esorodio al cinema arriva nel 1965 con il film Non tutti ce l’hanno con te, seguito da Blow-Up di Michelangelo Antonioni che ha lanciato la sua carriera: qui l’iconica scena in topless.

Il trasferimento in Francia

Nel 1968 Jane Birkin si trasferisce in Francia, è lì che conosce il cantante e musicista Serge Gainsbourg, con il quale ha intrapreso una relazione durata fino agli anni ’80. Dal loro amore è nata una figlia, Charlotte, attrice e cantante. Successivamente alla loro separazione, Jane Birkin cambierà la sua immagine, passando da buffa giovane attrice britannica a personaggio più complesso e profondo; negli anni ’80 conosce Jacques Doillon, dal quale avrà una terza figlia Lou, modella e artista.

Jane Birkin e la Birkin Bag

Il nome di Jane Birkin è legato a quello della casa di moda Hermès, nel 1984 durante un volo Parigi-Londra, Jane Birkin ha incontrato Jean-Louis Dumas, presidente di Hermès. Durante il viaggio, l’attrice si era lamentata con lui di non riuscire a trovare una borsa che adatta alle sue esigenze di giovane madre. Da lì la nascita della borsa Birkin, disegnata appositamente per lei.

Potrebbe interessarti