TV e Spettacolo

La mia famiglia a soqquadro: la trama ed il cast del film in onda martedì 7 settembre su Rai1

Il film racconta la storia di Martino e della sua famiglia, finita in un o strampalato piano del bambino in grado di portare ad avere tutti i vantaggi di essere figlio di genitori separati.
La Mia Famiglia a Soqquadro

La proposta di Rai1 per la prima serata di martedì 7 settembre 2021 è una divertente commedia italiana che mette al centro la storia di Martino, un bambino ormai stanco della normalità sua famiglia tanto che è disposto a tutto pur di rompere questo idillio per usufruire dei benefici. Il film La mia famiglia a soqquadro va in onda sulla prima rete della televisione a partire dalle ore 21:30 circa. Tutta la trama ed il cast della pellicola.

La mia famiglia a soqquadro: il cast del film in onda martedì 7 settembre su Rai1

La mia famiglia a soqquadro è un film del 2017 diretto da Max Nardari, giovane regista, sceneggiatore e produttore italiano impegnato da tempo a dividersi tra prodotti per la televisione e videoclip musicali.

Il cast del film è formato da giovani promesse del cinema italiano che vedono il protagonista Martino interpretato da un giovanissimo Gabriele Caprio, mentre il ruolo di suo padre è assegnato a Marco Cocci, attore comparso in film di successo come L’ultimo bacio e Baciami ancora di Gabriele Muccino. Al loro fianco compaiono la famosa Eleonora Giorgi, nel ruolo di nonna Fiore, il grande Ninni Bruschetta è un direttore di banca e Bianca Nappi è invece Anna, la mamma di Martino.

La mia famiglia a soqquadro: la trama e il trailer della pellicola

Martino è un bambino di 11 anni pronto a sbarcare al primo anno di scuola media e vive una vita tranquilla con la sua famiglia composta da due genitori che si amano molto. Propria la sua famiglia felice sarà il suo più grande problema quando sbarcato in classe si rende conto che tutti i bambini hanno i genitori separati.

Gli altri bambini infatti hanno tutti i genitori che si sono separati e Martino nota tutti i vantaggi del caso: i continui regali, la gara a contendersi i bambini, le continue sorprese di cui sono protagonisti i bambini e tanto altro.

Così Martino, per non sentirsi da meno, escogita un piano niente male per essere in grado di giovarne al massimo: ha intenzione di fare separare i suoi genitori. L’astuto piano però non andrà come sperato e subito gli sfuggirà di mano.

Potrebbe interessarti