Cronaca Italia

Palazzina in fiamme nella notte a Marina di Pietrasanta: evacuate numerose persone, 3 in ospedale

Terribile incendio in una palazzina in provincia di Lucca: 20 evacuati e 3 persone finite in ospedale, sul posto sono accorsi i Vigili del Fuoco che hanno domato le fiamme
marina di pietrasanta palazzina in fiamma

Drammatico incendio quello che si è sviluppato in una palazzina a Marina di Pietrasanta, provincia di Lucca. Nella notte le fiamme hanno invaso un edificio e hanno costretto all’evacuazione di numerose persone e al ricovero in ospedale di 3.

Fiamme nella notte in una palazzina di Marina di Pietrasanta

Sono immagini tremende quelle diffuse dai Vigili del Fuoco, accorsi nella notte per sedare le fiamme che hanno invaso una palazzina in via Ficaluccci, a Marina di Pietrasanta.

Le fonti locali riferiscono che l’incendio si è sviluppato al secondo piano di questo edificio che ne conta in tutto quattro. Tutto è partito attorno alle 2 di notte ed è stato immediato l’allarme lanciato ai soccorsi: sono accorsi sul luogo il comando di Lucca e anche i distaccamenti di Pietrasanta e Viareggio dei Vigili del Fuoco.

È iniziata quindi una corsa contro il tempo per sedare le fiamme e agevolare la fuga degli abitanti della palazzina, che a quell’ora stavano comprensibilmente dormendo. Non tutti ne sono usciti completamente indenni: 3 persone sono finite in ospedale.

Palazzina in fiamme: 20 gli evacuati e 3 le persone in ospedale

Secondo quanto riportato dalle fonti locali, sono 20 le persone che hanno dovuto abbandonare in fretta e furia le loro abitazioni, mentre le fiamme si sviluppavano dal secondo piano.

Tre di loro sono dovute ricorrere alle cure ospedaliere, portati dalle ambulanze del 118 accorse sul luogo assieme ai vigili del fuoco. Si apprende che il ricovero è stato reso necessario perché hanno inalato del fumo: tuttavia, non sarebbero in pericolo di vita.

Ignote al momento le cause dell’incendio nella palazzina di Marina di Pietrasanta: non sia quindi cosa possa aver fatto scatenare le fiamme ma la vicenda è sotto indagine.

Inoltre, viene riferito, prima di poter tornare negli appartamenti le famiglie evacuate dovranno attendere alcune valutazioni di sicurezza e igienico sanitarie. Solo allora potranno recuperare oggetti e qualsiasi cosa sia riuscito a salvarsi dal terribile incendio.

Potrebbe interessarti