Cronaca Italia

Morta Martina Luoni, 27enne malata di cancro testimonial contro il Covid. Il suo sostegno ai malati oncologici

Martina Leoni lottava da anni contro un cancro metastatico al colon. Aveva prestato il suo volto e la sua storia per la campagna di prevenzione anti-covid durante il lockdown
Morta Martina Luoni

Martina Luoni non ce l’ha fatta, la 27enne insegnante di danza di Solaro e tra i volti della pandemia ha perso la sua battaglia contro il cancro. A dare l’annuncio sono stati i suoi famigliari, con poche righe ma colme della personalità di Martina. Aveva scelto di scendere in prima linea durante i mesi più duri del lockdown, usando la sua storia e la sua malattia per invitare tutti ad indossare la mascherina e a restare in casa per proteggere persone fragili come lei.

Sono tantissime le persone che si sono strette intorno alla famiglia di Martina in questo momento difficile, a ricordarla anche le istituzioni nelle parole del Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

Morta Martina Luoni, ha perso la sa battaglia contro il cancro

Oggi la leonessa ha perso la sua battaglia” inizia così il post pubblicato dalla famiglia di Martina Luoni pubblicato dalla famiglia sul profilo Instagram della giovane, “Ora la sua bussola la porterà a caccia di nuovi tramonti, quelli che ha sempre sognato, sempre con il sorriso sulle labbra che nessuno potrà mai spegnere.

Da oggi chiunque guarderà un tramonto si ricorderà della leonessa Martina“.

Martina lottava da più di tre anni contro un cancro al colon metastatico, nei mesi più duri della pandemia aveva denunciato le difficoltà dei malati oncologici causate dalla sospensione delle attività chirurgiche. Lo scorso novembre avrebbe dovuto sottoporsi ad un’operazione salvavita, ma poco prima le è stato annunciato che le sale operatorie avrebbero chiuso a causa dell’arrivo della seconda ondata.

Nei mesi prima aveva prestato il suo volto e la sua storia per una campagna di prevenzione anti-covid per la Regione Lombardia.

Il messaggio di cordoglio dalla Regione Lombardia e dal Presidente Fontana

Sul profilo Facebook della Regione Lombardia è apparso un messaggio di cordoglio per la scomparsa di Martina Luoni: “Con le parole del Presidente: ‘Stento ancora a crederci. Martina Luoni, la giovane di Solaro che ha contribuito in maniera convinta e importante a sostenere la nostra campagna per contrastare il Covid, ci ha lasciati. La malattia che l’affliggeva da tempo purtroppo ha avuto il sopravvento. Non dimenticheremo mai il suo sorriso, l’energia di una ventisettenne caparbia e determinata. Lo sguardo deciso e solare con cui, camminando sul belvedere di Palazzo Lombardia, invitava tutti a combattere contro il virus.

Per lei una preghiera. Per i suoi cari il cordoglio di tutti i lombardi. Riposa in pace.’ Ciao, Martina“.

Attilio Fontana ha poi voluto ricordare personalmente Martina Luoni, scrivendo sui social: “Grazie Martina! Vogliamo ricordarti così: solare, schietta e determinata. Riposa in pace“.

Potrebbe interessarti