Cronaca Italia

Donna uccisa a coltellate in casa sua a Cremona. Ritrovata dal marito esanime; si cerca il figlio

La donna è stata ritrovata dal marito rientrato in casa dopo il lavoro. Ora la polizia sta cercando uno dei figli della coppia che pare essere affetto da problemi psichici
auto della polizia

Una donna è stata uccisa in casa sua a Cremona; è successo nella tarda mattinata di oggi giovedì 23 settembre. A ritrovarla è stato il marito, rientrato in casa dopo il lavoro; ora le forze dell’ordine stanno cercando il figlio 20enne. Secondo i primi accertamenti delle forze dell’ordine, ad essere sospettato del brutale omicidio sarebbe uno dei figli della coppia, che ora è in fuga.

Donna uccisa in casa a Cremona: si cerca il figlio

Una donna di 55 anni è morta oggi, uccisa a coltellate in casa sua, nel quartiere popolare del Cambonino.

I fatti risalgono intorno alle 12. La donna è stata accoltellata e lasciata agonizzante sul letto. I primi sospetti delle forze dell’ordine è che a compiere il gesto possa essere stato il figlio 20enne della donna che si è poi dato alla fuga dopo l’omicidio.

Al momento non ci sono tracce del ragazzo ma le autorità hanno attivato una ricerca a tappeto nella zona limitrofa alla palazzina di residenza.

Il figlio della donna è affetto da problemi psichici

Secondo le prime informazioni trapelate dopo il ritrovamento del corpo, il ragazzo ricercato sarebbe affetto da problemi psichici e sarebbe in cura.

Per questo le ricerche si stanno concentrando nella zona; la donna aveva origini straniere ed era sposata; oltre al 20enne ricercato lei e il marito hanno altri due figli. I sospetti sono concentrati su di lui anche perché pare che al momento dell’omicidio i due fossero soli in casa.

Uccisa a Cremona: a ritrovarla è stato il marito

È stato il marito della donna a ritrovarla: era rientrato da lavoro nel loro appartamento al quinto piano di una palazzina del Cambondino per pranzo. Ha trovato la moglie quasi esanime stesa nel letto in camera.

La donna uccisa a Cremona è l’ennesimo caso di femminicidio in Italia. Il nuovo report del viminale è stato aggiornato al 20 settembre e conta 206 omicidi, di cui 86 vittime donne, 73 uccise in ambito familiare e affettivo, 52 sono state uccide da un partner o da un ex.

Potrebbe interessarti