Programmi TV

Tale e Quale Show, Alba Parietti attacca il giudice Giorgio Panariello: “Avesse il coraggio”

Scoppia la polemica tra Alba Parietti e Giorgio Panariello, dopo l'ultima esibizione della conduttrice a Tale e Quale Show
Dopo Tale e Quale Show Alba Parietti critica Giorgio Panariello

Tale e Quale Show appassiona milioni di telespettatori con esibizioni musicali ben orchestrate e sorprendenti. Nell’ultima puntata dello show musicale, in particolare, la performance di Alba Parietti ha impressionato il pubblico. La conduttrice è stata criticata, ma la stessa Alba Parietti ha deciso di muovere delle critiche a Giorgio Panariello. Lo sfogo è stato postato in una diretta Facebook, come riportato da Bubino Blog.

Tale e Quale Show: incomprensioni tra Alba Parietti e Giorgio Panariello

Durante l’ultima puntata di Tale e Quale Show, Alba Parietti si è esibita nei panni di Damiano dei Maneskin.

L’esibizione della showgirl ha attirato molte critiche del mondo del web, ma anche in studio i commenti non sono stati positivi. Cristiano Malgioglio, in particolare, è stato molto diretto: “Ho messo questo per non ascoltarla più… Terrificante“.

Anche Giorgio Panariello non è stato buono nei confronti della performance della conduttrice televisiva: “Una sfida più forte… Abbiamo visto di peggio“. Loretta Gocci, invece, non è stata critica: “Ti sei mossa molto bene, sei stata intonata“.

Ma, Alba Parietti su Tale e Quale Show ha parlato anche in una recente diretta Facebook, in cui ha criticato il giudice Giorgio Panariello.

Tale e Quale Show: la diretta avvelenata di Alba Parietti contro Giorgio Panariello

Dopo le critiche ricevute a Tale e Quale Show, Alba Parietti ha postato un’infuocata diretta Facebook in cui ha criticato aspramente Giorgio Panariello: “A Giorgio farei una critica. Innanzitutto se un uomo fa un pezzo divertente diventa divertente, se lo fa una donna diventa… Cioè io ho 60 anni e ho fatto Damiano dei Maneskin che ne ha 20. Capisci che era una parodia?

“.

Secondo la conduttrice al giudice è mancato il coraggio: “Il suo giudizio è stato ‘Ma perché ti hanno dato un pezzo così difficile?’ Che è quasi peggio di dire ‘Mi hai fatto schifo’. Se Giorgio vuole giudicare in maniera non seria i miei pezzi, che quantomeno avesse il coraggio di dirmi in faccia che gli ha fatto schifo la mia imitazione“.

Potrebbe interessarti