Politica

Elezioni amministrative 2021, gli exit poll alle chiusure dei seggi. Chi è in testa nelle principali città

Si sono chiusi i seggi di questa tornata elettorale amministrativa. Al voto 1.192 comuni per il rinnovo dell'amministrazione comunale e la Regione Calabria. Le prime proiezioni
exit poll elezioni amministrative

Si sono chiusi i seggi delle elezioni amministrative 2021, tra i capoluoghi al voto le città di Roma, Torino, Milano, Napoli, Trieste, Bologna e le regionali in Calabria, che rinnova i seggi dopo la prematura scomaparsa di Jole Santelli.

Elezioni, quelle che si sono tenute tra i 3 e il 4 ottobre, segnate da una bassa affluenza ai seggi. Alle 15 c’è stata la chiusura dei seggi, ecco quindi le prime proiezioni dei voti.

Elezioni amministrative: i primi Exit Poll

Alla chiusura dei seggi c’è già una prima proiezione dei voti di queste elezioni amministrative 2021.

Il rinnovamento delle amministrazioni comunali ha coinvolto circa 1’192 comuni, in questa tornata elettorale si è votato anche per le suppletive alla Camera e per le Regionali in Calabria.

Già a partire dalle 15 il quadro è apparso chiaro e si parla di ballottaggio per alcune città, compresa Roma.

Le percentuali per candidato:

I dati aggiornati alle ore 15 vedono i seguenti dati:

  • Comunali di Roma: Enrico Michetti, 27-31% centro-destra, Roberto Gualtieri, 26,5-30,5% centro-sinistra, Carlo Calenda 16,5-20,5%, Virginia Raggi 16,5-20,5% Movimento 5 Stelle
  • Comunali di Milano: Beppe Sala 54-58% centro-sinistra, Luca Bernardo 32-36% centro-destra, Layla Pavone 2-4% Movimento 5 Stelle, Gianluigi Paragone, 2-4% Italexit
  • Comunali di Torino: Stefano Lo Russo 44-48% candidato di centro-sinistra, Paolo Damilano 36,5-40,5% candidato di centro-destra, Valentina Sganga 7-9% Movimento 5 Stelle, Angelo D’Orsi 1,5-3,5%
  • Comunali di Napoli: Gaetano Manfredi 57-61% centro-sinistra e 5Stelle, Catello Maresca 19-23%, Antonio Bassolino 9-13%, Alessandra Clemente 5,5-7,5%
  • Comunali di Trieste: Roberto Dipiazza 46-50% centro-destra, Francesco Russo 29-33% centro-sinistra, Riccardo Laterza 9-13%, Alessandro Richetti 3-4% Movimento 5 Stelle
  • Comunali di Bologna: Matteo Lepore 61-55% centro-sinistra, Fabio Battistini 26,5-30,5% centro-destra, Marta Collott 2-4%, Addolorata Palumbo 1-3%

Regionali in Calabria: Roberto Occhiuto 46,5-50,5% centro-destra, Amalia Cecilia Bruni 24-28% centro-sinistra, Luigi De Magistris 21-25%, Gerardo Mario Oliviero 1,5.3,5%

Dai primi exit poll dunque, il vincitore annunciato sembrebbe il PD di Letta che si è aggiudicato la maggior parte dei centri urbani. A Milano e Napoli potrebbe farcela già al primo turno, mentre a Roma e Torino i favoriti restano i candidati di sinistra anche in caso di ballottaggio.

Questi però al momento sono solo pronostici, un quadro più delineato si attende per il tardo pomeriggio di oggi.

Potrebbe interessarti