Cronaca Italia

Violento tornado a Catania: feriti e gravi danni a abitazioni e negozi. Le immagini del disastro

Un tornado ha colpito il centro storico di Catania nelle ultime ore e ha distrutto abitazioni e negozi e ferito persone. Le immagini mostrano una situazione raccapricciante.
Tornado

Sono di questi istanti le immagini che arrivano dal centro storico di Catania mostrando uno scenario disastroso. La città siciliana è stata colpita da un forte tornado che ha causato gravi danni a negozi e case. Per i cittadini è scattata l’allerta. Alcuni di loro sarebbero rimasti feriti.

Catania, tornado e violento temporale: i danni e i feriti

Nel primo pomeriggio di oggi un violento nubifragio ha colpito la zona fra Siracusa e Catania. A essere colpiti sono state in particolar modo la parte della costa e i paesi della cintura dell’Etna.

Sul centro storico di Catania si è scatenato un forte tornado, spiega Ansa, seguito da pioggia e grandine. Sono gravi i danni causati a abitazioni e esercizi commerciali. A quanto pare vi sarebbero anche dei feriti. Il 118, i vigili del fuoco e la protezione civile comunale e regionale sono intervenuti sul posto.

Sulla sua pagina Facebook, il Comune di Catania ha fornito un rapido aggiornamento della situazione. Il tornado sarebbe giunto attorno alle 15,30. “Segnalata la presenza di feriti” si legge nel comunicato. “Diversi gli alberi sradicati.

Diversi lampioni sono caduti. Circonvallazione in tilt per diversi alberi caduti sul selciato” comunica ancora il Comune.

“Il fenomeno atmosferico, seppure in attenuazione, è ancora in corso” riferivano un’ora fa. “Si raccomanda ai cittadini di prestare la massima attenzione e di non uscire di casa se non per motivi d’urgenza” la raccomandazione diffusa.

Tornado nel centro storico di Catania: le immagini del distastro

In queste ore, sui social sono apparse numerose immagini che mostrano quanto avvenuto a Catania. La stessa pagina Facebook del Comune ha pubblicato fotografie scattate nel centro città, che mostrano lampioni crollati a terra, dehor dei locali spazzati dalla violenza di aria e acqua e piazze in condizioni irriconoscibili.

Sul cielo della città c’è ancora un fitto tappeto di nubi scure e, secondo alcune fonti, il tornado si sarebbe mosso a una velocità di 70/90 km/h. La forza degli agenti atmosferici ha provocato anche la caduta di lampioni sulle macchine parcheggiate lungo le strade della città.

Potrebbe interessarti