Gossip

Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli assolte dalle accuse reciproche per reato di diffamazione: la querelle

Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli sono giunte alla fine della querelle giudiziaria durata 4 anni. Entrambe sono state assolte dalle reciproche accuse di diffamazione.
Selvaggia Lucarelli Alba Parietti

Si è conclusa oggi la querelle emersa nel 2017 e avente come protagoniste Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli. I due noti personaggi televisivi erano imputate per diffamazione l’una nei confronti dell’altra e si erano querelate a vicenda. Da oltre 3 anni, la showgirl e la giornalista avevano affidato la questione nelle mani del tribunale, che questa mattina ha decretato l’assoluzione per entrambe. Alba ha commentato la vicenda sul suo profilo Instagram.

Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli in tribunale per querele reciproche sugli insulti a Ballando

Nell’ormai lontano 2017, Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli erano stati protagoniste di un duro scontro negli studi di Ballando con le stelle.

All’epoca la prima gareggiava come concorrente, mentre la seconda ricopriva come sempre il ruolo di giudice. Dopo gli insulti sulla pista da ballo e sui social entrambe avevano deciso di procedere per via legale, accusandosi a vicenda di diffamazione e facendo scattare le querelle. La vicenda giudiziaria, spiega Ansa, era iniziata nel 2018. Per oltre 3 anni quindi, la questione non ha trovato una soluzione, ma oggi arriva proprio dall’aula di un tribunale, quello di Milano, la decisione definitiva sulla questione.

Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli assolte da diffamazione: la parola all’avvocato

Questa mattina, nel tribunale di Milano ha avuto luogo la seduta conclusiva sulla vicenda giudiziaria riguardante la Parietti e la Lucarelli. Entrambe sono state assolte dalle reciproche accuse. Il giudice che ha condotto l’udienza ha riconosciuto che le parole di Alba sarebbero state una reazione alle espressioni di Selvaggia. Ansa ha riportato le parole dell’avvocato della showgirl.

“È stato riconosciuta la correttezza del comportamento della mia assistita che durante quel periodo si è risentita per i continui attacchi” ha dichiarato l’avv. Filippo Schiaffino. “Oggi per lei si chiude, dal punto di vista penale, una vicenda che l’ha molto preoccupata ha aggiunto.

Alba Parietti commenta la fine della vicenda giudiziaria con Selvaggia Lucarelli

Poche ore fa, Alba Parietti ha commentato l’esito della sua vicenda giudiziaria con un profilo condiviso sul suo profilo Instagram. La showgirl ha pubblicato una delle tante immagini delle notizia diffuse in queste ore.

Mi auguro che almeno sul piano penale questa vicenda finisca quiscrive. “Mi sono rapportata con le aule di tribunale solo per fatti di estrema gravità, anche per il rispetto che ho dello Stato e della giustizia italiana che deve occuparsi di cose molto più gravi e sicuramente più serie” specifica.

“Solo in quelle circostanze ho dovuto frequentato le aule di tribunale, perché se ricevo una multa, ho un contenzioso o litigo con qualcuno seriamente, vado in sbattimento e nella vita amo lasciare correre perché mi fa sentire meglio– aggiunge- dimentico, vivo e lascio vivere”. “Spero che questa vicenda si chiuda al più presto anche sul piano del processo civile, perché mi ha solo provocato dispiacere e tanta ansia ammette Alba.

“I dolori nella vita ci sono da soli non serve procurarseli” commenta infine. “Grazie al mio avvocato Gianfilippo Schiaffino e a chi ha avuto la pazienza di ascoltarci in questi 4 anni e chi di supportarmi la sua conclusione.

Potrebbe interessarti