Grande Fratello

Grande Fratello Vip, dopo gli insulti ai concorrenti Endemol Shine si scusa, ma il pubblico non perdona

Endemol Shine porge le scuse pubbliche per le parole pronunciate dalla regia, molto probabilmente nei confronti dei concorrenti, contenenti degli insulti. Il pubblico però non ci sta.
Chi è Alfonso Signorini

Nelle ultime ora hanno fatto molto discutere le parole trapelate dalla regia del Grande Fratello Vip. Pensando di avere i microfoni spenti infatti gli operatori si sono rivolti ai concorrenti con parole tutt’altro che cortesi. I gieffini hanno cercato di mostrarsi indifferenti alle parole udite, ma il web si è scatenato in commenti ironici, mettendo ancora più in luce la vicenda. In queste ore la casa di produzione del reality, ha condiviso le sue scuse ufficiali.

Insulti al Grande Fratello Vip: arrivano le scuse di Endemol Shine

Negli ultimi giorni, il web è insorto su una questione relativa al Grande Fratello Vip, straordinariamente non riguardante i concorrenti.

Su Twitter e Instagram circolano senza sosta i filmati contenenti un episodio sfuggito di mano alla produzione del reality. “Una massa di imbecilli e cerebrolesi….Caz*i loro!” sono le parole sfuggite alla regia e udite dai concorrenti mentre si trovavano nel cortile della Casa. Nessuno di loro ha mostrato stupore per le parole degli operatori, ma dalle minime reazioni lasciate trapelare è chiaro che le abbiano udite.

Ieri, dopo tanto chiacchiericcio, la casa di produzione del reality Endemol Shine ha condiviso su Twitter un messaggio di scuse per quanto accaduto. “La produzione Endemol Shine Italy si scusa per i contenuti diffusi erroneamente lunedì pomeriggio durante la diretta di GFVIP” si legge nel post. “Sono state pronunciate frasi inopportune che, benché non fossero rivolte ai concorrenti, sono ugualmente ingiustificabilila conclusione.

Insulti dalla regia del Grande Fratello Vip: la reazione dei concorrenti e del pubblico

Fra i concorrenti del Grande Fratello Vip presenti in cortile nel momento in cui la regia si è lasciata sfuggire i commenti tanto discussi in queste ore c’erano fra gli altri Aldo Montano, Ainett Stephens, Davide Silvestri e Nicola Pisu.

Quest’ultimo ha chiesto conferma ai suoi compagni rispetto a quanto udito, mentre Silvestri ha cercato di superare il momento d’imbarazzo suggerendo agli altri di fare finta di nulla. Le parole sentite dai “vipponi” però sembrano aver urtato in particolar modo la sensibilità di parte del pubblico del reality.

“Rimango letteralmente stupito, offeso, e indignato, su come possa passare questa frase senza che nessuno abbia preso una posizione contro la redazione del programma ha commentato Giuseppe Campoccio, atleta paralimpico.

“Io sono un cerebroleso che riesce a vincere medaglie olimpioniche mentre voi che riuscite a fare?” ha aggiunto sfogandosi. “Le cerebrolesioni sono conseguenze patologiche di malattie o traumi che nulla hanno a che fare con la stupidità e l’ignoranza delle persone” la sua amara conclusione.

Potrebbe interessarti