Cronaca Italia

Maltempo a Palermo: strade allagate, frane e voragini. L’appello dal Comune: “La situazione è drammatica”

Palermo è sotto la morsa del maltempo dal pomeriggio di ieri. Le strade della città sono bloccate, allagate e interessate da frane e voragini. È allerta arancione in Sicilia.
maltempo

Il maltempo sta causando forti disagi a Palermo dalla giornata di ieri. Nelle borgate della città, le strade si sono trasformate in fiumi di fango e una frana ha bloccato la viabilità, bloccando i residenti nelle loro abitazioni. Nella notte è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. La Protezione civile ha diramato l’allerta meteo arancione.

Maltempo a Palermo: strade allagate e frane

Palermo sta facendo i conti con i danni e i disagi causati dal maltempo dal pomeriggio di ieri.

La zona più colpita, spiega Ansa, è la borgata Partanna Mondello. Per le strade della città si sono riversati dei fiumi di fango e il crollo di una frana ha fatto pensare al peggio in via Grotte di Partanna. Qui, diverse squadre stanno lavorando da ore scavando con le ruspe nel fango per prestare soccorso agli abitanti della zona. Da Monte Gallo si è staccata una frana, che ha invaso le vie provocando allagamenti. L’acqua è entrata nei magazzini e nelle abitazioni. Fra le strade coinvolte vi è anche la statale 113, fra Villabate e Ficarazzi. “La strada sembrava un fiume in piena e per camminare con la mia auto mi sono quasi attaccato ad una vettura davanti a me che ha fatto da apri pista, ma sono arrivato al lavoro con oltre un’ora di ritardo” ha dichiarato ai microfoni dell’Ansa un residente di via Messina Marine.

“I vigili del fuoco sono impegnati nella zona della frana ma le abitazioni sono invase dall’acqua e dal fango. Ho chiesto alla protezione civile di portare le pompe idrovore, la situazione è drammatica ha spiegato invece il consigliere comunale Ottavio Zacco al Giornale di Sicilia.

Allagamenti e frane: la situazione in provincia di Palermo

Nella notte appena trascorsa, i vigili del fuoco hanno prestato soccorso in varie zone della provincia di Palermo.

L’acqua alta ha raggiunto anche le autostrade Palermo-Catania e Palermo-Mazara del Vallo. Nel comune di Casteldaccia, il maltempo ha provocato l’apertura di una voragine, in via Pietro Nenni. La strada è stata transennata.

Il Gds invita a prestare attenzione anche nella strada intercomunale Pollina-Finale. Qui infatti alcuni massi sarebbero caduti sulla carreggiata e potrebbero comportare gravi disagi agli automobilisti. La protezione civile è dovuta intervenire anche sula SP 25. Il bollettino diramato per la giornata di oggi segnala l’allerta arancione nella zona.

Potrebbe interessarti