TV e Spettacolo

Genitori quasi perfetti: la trama ed il cast del film in onda su Rai 3 venerdì 15 ottobre

La divertente commedia va in onda a partire dalle ore 21:20 circa quando racconterà uno spaccato reale dei genitori italiani.
Genitori quasi perfetti

La proposta di Rai3 per la prima serata di venerdì 15 ottobre 2021 è una commedia italiana dall’interessante cast che racconta la storia di una mamma single di nome Simona alle prese con l’organizzare la festa dell’ottavo compleanno di suo figlio, che suo malgrado si trasformerà nel ritrovo di tutti i genitori dei bambini invitati alla festa che si odiano terribilmente. Il film Genitori quasi perfetti va in onda a partire dalle ore 21:20 circa sul terzo canale del telecomando. La trama ed il cast del film che vanta tra gli interpreti Anna Foglietta.

Genitori quasi perfetti: il cast della pellicola

Genitori quasi perfetti è una pellicola italiana del 2019 diretto da Laura Chiossone, regista italiana qui alla sua seconda fatica.

Il film è un adattamento dello spettacolo teatrale dal titolo Palloncini di Gabriele Scotti e Gianna Coletti.

Il cast della pellicola vede coinvolti alcuni conosciuti attori italiani ed il ruolo della coprotagonista, al pari del piccolo figlioletto Filippo, è interpretato da Anna Foglietta, attrice che negli ultimi anni ha preso parte alle più interessanti pellicole italiane come ad esempio Perfetti sconosciuti.

Al suo fianco l’attore e presentatore Paolo Calabresi, già Iena di successo ed attore navigato già comparso nella trilogia di Smetto quando voglio, ed un corollario di personaggi secondari interpretati da Marina Rocco, Elena Radonicich, Francesco Turbanti, Paolo Mazzarelli.

Genitori quasi perfetti: la trama del film

La pellicola non mente già a partire del titolo mettendo poi su schermo le grandi differenze tra un gruppo di genitori che crede di essere ognuno il prototipo dei genitori perfetti.

L’occasione per il pesante confronto si presenta quando Simona, mamma single di Filippo, organizza la festa di compleanno del figlio portandosi in casa i genitori dei bambini invitati, che risulteranno essere delle serpi in seno.

La commedia fotografa uno sguardo veritiero sulla nostra società raccontato con una simpatia tagliente che colpisce nel segno. Mentre i bambini giocano amabilmente in soggiorno, i genitori metteranno in scena un aspro ma divertente confronto su come essere genitori che li metterà a nudo delle loro fragilità e convinzioni.

Potrebbe interessarti