Cronaca dal Mondo

Sir David Amess: morto il parlamentare Tory accoltellato in una chiesa. Il comunicato della polizia

Sir David Amess era un parlamentare Tory estremamente conservatore. Padre di cinque figli e di fede cattolica, è stato ucciso mentre si trovava in una chiesa metodista per incontrare gli elettori
David Amess il parlamentare ucciso in una chiesa. Chi è

Sir David Amess, parlamentare Tory (conservatore) è morto a seguito di una brutale aggressione. Il deputato 69enne è stato aggredito mentre si trovava in una chiesa metodista per una riunione con i suoi elettori nel proprio collegio. L’attacco mortale a Sir David Amess è avvenuto presos la Belfairs Methodist Church di Leigh-on-Sea, nell’Essex.

Immediati i messaggi di cordoglio, compreso quello arrivato dalla Jo Cox Foundation, fondazione a memoria di Jo Cox, anche lei parlamentare, deputata laburista, assassinata nel 2016 da un fanatico della Brexit che non accettava la sua lotta contro l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea e per i diritti dei migranti.

Morto Sir David Amess: ucciso in una chiesa metodista

Sir David Amess è stato accoltellato mentre si trovava in una chiesa metodista nell’Essex. Il parlamentare Tory si era riunito con il suo elettorato quando un uomo è entrato nella chiesa e lo ha attaccato. L’aggressore era armato di coltello e si è avventato su David Amess con ferocia, infierendo con diverse coltellate, il tutto di fronte all’orrore delle persone presenti.

Stando a quanto si apprende, la polizia di Leigh-on-Sea avrebbe fermato e tratto in arresto il presunto assalitore. Si tratterebbe di un ragazzo di 25 anni che avrebbe agito da solo. La polizia ha infatto reso noto che non starebbero cercando ulteriori sospettati.

Il comunicato della polizia sulla morte del deputato David Amess

La BBC ha reso noto il comunicato della polizia dell’Essex sulla morte di David Amess: “Un uomo è stato arresto come sospettato dell’omicidio di un uomo accoltellato a Leigh-on-Sea. Siamo stati chiamati presso l’indirizzo Eastwood Road North, subito dopo le 12.05 di oggi, venerdì 15 ottobre“.

Il comunicato prosegue: “Quando siamo arrivati abbiamo trovato un uomo ferito, è stato immediatamente trattato dai paramedici ma sfortunatamente è morto sulla scena. Un uomo di 25 anni è stato immediatamente arrestato dagli ufficiali arrivati successivamente sulla scena, al momento è un custodia. È stato anche ritrovato un coltello e al momento non stiamo cercando nessun altro sospettato legato al fatto“.

Vogliamo ringraziare le persone presenti per averci allertato così velocemente. Abbiamo bisogno di avere informazioni da chiunque possa aver visto qualcosa o fosse in possesso di telecamere di sorveglianza, dash cam, o videocamere sul campanello“.

Sir David Amess: chi era, carriera, moglie e figli

Il suo nome per intero era Sir David Anthony Andrew Amess, aveva 69 anni, era sposato cattolico e padre di 5 figli, tra i quali l’attrice Katie Amess. Sedeva in parlamento con il partito conservatore da 38 anni ma non ha mai ricoperto altre cariche istituzionali, come ad esempio quella di ministro.

Sir David Amess era impegnato su più fronti, politici, come il sostegno alla Brexit e ambientalisti e animalisti, come la sua lotta per il diritto degli animali comprendente quella contro la caccia alla volpe.

Estremamente conservatore, Sir David Amess era contrario all’aborto e al matrimonio tra persone dello stesso sesso; negli anni è stato il deputato del collegio di Basildon e di Southwest End.

Il messaggio della Jo Cox Foundation per la morte di Sir David Amess

Tra i messaggi di cordoglio per la brutale morte di Sir David Amess, spunta anche quello da parte della Jo Cox Foundation, in memoria di Jo Cox, deputata uccisa in circostanze simili nel 2016. “Siamo devastati nell’apprendere la notizia della morte di Sir David Amess, parlamentare.

Mandiamo il nostro più sincero affetto e condoglianze alla famiglia, allo staff, ai colleghi e alle persone vicine“.

Tutti i rappresentati eletti dovrebbero essere al sicuro e trattati con rispetto. La violenza e l’abuso contro di loro è inaccettabile. È un pericolo per le persone e per le loro famiglie e per la vita democratica. La Fondazione Jo Cox sta lavorando per un futuro in cui nessun politico possa rischiare episodi di violenza e intimidazione“.

Il comunicato conclude con un messaggio personale da parte di Jacqui Smith, presidente della Jo Cox Foundation: “Questo è un evento tragico, una perdita grave per coloro che hanno conosciuto e amato Sir David. Il mio cuore è colo loro. Lo conoscevo come una persona generosa e dedicato al suo lavoro in Parlmaneto. La vita pubblica dovrebbe essere sicura per coloro che servono la democrazia, è una responsabilità per tutti noi“.

Potrebbe interessarti