Gossip

Enzo Capo e Lucrezia Massimo di Uomini e Donne si sono sposati: l’ex cavaliere non è più “corteggiabile”

Enzo Capo e Lucrezia Massimo si sono sposati. L'ex cavaliere di Uomini & Donne ha sposato la sua compagna storica dopo la rottura con Pamela Barretta
Enzo Capo e Lucrezia Massimo

Fiori d’arancio per Enzo Capo, l’ex cavaliere del trono over di Uomini & Donne che il 16 ottobre ha sposato la sua storica compagna Lucrezia Massimo in Germania. I due neo sposi hanno condiviso una foto sui propri profili social in abito bianco e completo nero.

Enzo Capo e Lucrezia Massimo finalmente sposi

Enzo Capo e Lucrezia Massimo stanno insieme da tanti anni. Nonostante gli alti e bassi, la coppia finalmente è riuscita a convolare a nozze il 16 ottobre 2021.

Solo a febbraio di quest’anno la proposta di matrimonio e in estate la data ufficiale, mantenendo la promesse fatta anche ai follower, che si sono mostrati emozionantissimi per questo giorno tanto atteso. Non poche erano state le voci che i due non si fossero mai lasciati davvero (neanche durante l’esperienza di lui a Uomini & Donne), ma quello che più interessa ai fan è che finalmente siano riusciti ad unirsi nel “per sempre” in quella che sembra una vera fiaba a lieto fine.

“Innamorarsi è raro, ma non difficile. La vera impresa è conservare quel sogno d’amore anche dopo la sua trasformazione in realtà.

Perché se incontrarsi resta una magia, è non perdersi una favola. Mr. & Mrs. Capo”. Questa la didascalia di Lucrezia su Instagram, accompagnata da una foto che li ritrae belli e innamorati sotto il sole della Germania. 

Enzo Capo e Lucrezia Massimo: la loro storia d’amore

Siamo abituati a ricordare Enzo Capo per un’altra relazione travagliata, quella con Pamela Barretta che non aveva preso bene il ritorno di fiamma tra Capo e Lucrezia, arrivando a screditare l’uomo con parole forti e piene di disprezzo.

A 50 anni fai i balletti e vorresti copiare Gianluca Vacchi, ma non c’hai manco 1 euro…Sei uno sfigato!

Secondo te perché non ti ho dato un figlio? Perché avevo già sentito puzza di demenza senile – aveva detto, continuando poi con parole di pena per la compagna LucreziaPoveretta quella donna che ti ha al suo fianco. Veramente una donna sfortunata”.

Potrebbe interessarti