Politica

Chi è Roberto Dipiazza, il sindaco rieletto a Trieste al ballottaggio. Carriera e anni da primo cittadino

Roberto Dipiazza è sindaco di Trieste dal 2001, quando si è candidato per la prima volta. Amato dai cittadini, la sua vittoria è una riconferma con il 51,3% delle preferenze
Roberto Dipiazza è di nuovo sindco di Trieste

Ballottaggi finiti anche a Trieste, dove si è riconfermato il sindaco uscente Roberto Dipiazza che ha superato lo sfidante, il candidato di centro-sinistra Francesco Russo. Anche nella città del Friuli Venezia-Giulia l’affluenza è stata basta.

Al termine dello spoglio, il neo-eletto sindaco triestino ha fatto sapere di aver già contattato il rivale per inziare il nuovo mandato all’insegna della collaborazione. Una votazione di ballottaggio difficile per Trieste, da giorni nella morsa delle proteste dei portuali e No Green Pass. Oggi, nel giorno della chiusura dei seggi, c’è stato un primo tentativo di sgombero da parte della polizia sfociati in momenti di tensione.

Roberto Dipiazza è di nuovo sindaco di Trieste

Roberto Dipiazza si è riconfermato sindaco di Trieste con il 51,3% delle preferenze, contro il 48,7% di quelle raccolte dal candidato di centro-sinistra Francesco Russo. Al primo turno di votazioni i due candidati avevano ottenuto rispettivamente il 46,9% e il 31,6%.

Il neo-eletto sindaco Roberto Dipiazza era già sindaco uscente delle ultime due amministrazioni comunali.

La sua carriera come primo cittadino è iniziata nel 2001; nella sua ultima candidatura lo hanno sostenuto: Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lista Dipiazza, Noi con L’italia, Cambiamo Trieste.

Chi è Roberto Dipiazza: il sindaco rieletto di Trieste

Roberto Dipiazza è nato il 1 febbraio 1953 ad Aiello del Friuli.

Fin da giovanissimo si è lanciato nel mondo del lavoro. In una vecchia intervista ripresa da diverse testate come True News, Roberto Dipiazza ha ricordato l’uomo che gli ha trasmesso tutto, suo padre: “Papà Silvano, che da Aiello accompagnavo a Trieste con il furgone ogni mattina all’alba dove distribuiva il latte, mi ha insegnato il sacrificio e le soddisfazioni che un lavoro onesto ti sa regalare“.

Nel 1996 è entrato in politica e, iscrivendosi al partito Forza Italia, si è candidato sindaco nel comune di Muggia vincendo. Dopodiché nel 2001 la candidatura a sindaco di Trieste, dove tutt’ora è in carica.

Potrebbe interessarti