Chi è

Claudio Cecchetto: età, carriera e figli del disc jockey più amato d’Italia

Claudio Cecchetto sarà ospite di Top 10, la trasmissione che andrà in onda su Rai1 condotta da Carlo Conti. Conoscete davvero tutto su di lui?
Claudio Cecchetto: età, carriera e figli del disc jockey più amato d'Italia

Chi non ha mai ballato il Gioca Jouer durante una festa? Magari pochi sanno, o almeno i più giovani, che a cantare questo pezzo è Claudio Cecchetto, uno dei più importanti deejay e speaker radiofonici in Italia. Nella vita ha fatto di tutto: il deejay, il presentatore, il produttore discografico e cinematografico ed era pure tra i candidati per essere il sindaco di Misano Adriatica.

Claudio Cecchetto: dai locali alla Tv

Claudio Cecchetto ha appena compiuto 69 anni ed è nato il 19 aprile 1952 a Ceggia (VE).

Ha iniziato fin da giovane la sua carriera da disc jockey, mettendo musica in alcune discoteche milanesi. Ma la sua vocazione musicale non è sempre stata accettata da parte dei genitori che volevano a tutti i costi che prendesse la laurea in Scienze delle preparazioni alimentari.

Solo dopo ha potuto dedicarsi alla musica, suonando nelle principali discoteche milanesi e iniziando la sua carriera in quella che era Telemilano 58, diretta dal grande Mike Bongiorno, conducendo il programma musicale Chewing Gum. Da qui in poi la sua carriera è stata un fiume in piena.

Ha presentato ben tre Sanremo (dal 1980-82), due edizioni di Fantastico e cinque Festivalbar.

Claudio Cecchetto: una vita in radio

La sua carriera radiofonica è senza precedenti. Ha fondato Radio Deejay, attualmente una delle radio più ascoltate in Italia. Tramite anche delle collaborazioni con Italia 1, broadcaster che ha fatto molti progetti con Cecchetto, ha realizzato Deejay Television, in onda in determinate fasce orarie con videoclip musicali intervallati dal commento di grandi speaker della radio italiana. Più tardi, vende il suo pacchetto di azioni al Gruppo Editoriale L’Espresso e decide di dedicare tutte le sue forze su un’altra radio di sua proprietà Radio Capital.

Ma anche questa più tardi verrà annessa al Gruppo Editoriale L’Espresso.

Claudio Cecchetto: lo scout dei grandi talenti

Durante il suo periodo alla radio e alla televisione è stato un vero e proprio talent scout. Ha scoperto e prodotto nomi che saranno poi diventanti dei grandi della musica e della tv. Parliamo ad esempio di Gerry Scotti, Nicola Savino, Sabrina Salerno, Amadeus, Fiorello, Jovanotti, gli 883 e tanti altri. A livello internazionale ha prodotto Sandy Marton con il suo pezzo People from Ibiza.

Claudio Cecchetto: una famiglia talentuosa

Claudio Cecchetto, alto 193 cm, ha sposato Maria Paola Danna nel 1992. I due hanno avuto due figli: Jody e Leonardo. Jody è un famoso influencer su Youtube e Twich, ha interpretato uno dei protagonisti nella serie Disney Alex & Co. Ha fatto parte del trio degli Ipants e dopo la scissione ora fa video in maniera autonoma. Leonardo, OEL nel suo nome d’arte, ha intrapreso la carriera da rapper ed è divenuto famoso per il suo pezzo Le focaccine dell’Esselunga.

Claudio Cecchetto: un sogno da sindaco e il nuovo inno dell’Inter

Dopo un progetto che ha svolto a Misano Adriatica, ha scelto di voler abitare lì.

E il suo amore per questa piccola cittadina è così grande che si è candidato a rivestire la carica di sindaco, ma alle elezioni è arrivato secondo con circa 2500 voti. Di recente, Claudio Cecchetto ha lavorato con Max Pezzali al nuovo inno dell’Inter dal titolo I’m Inter.

Potrebbe interessarti