News - MomentoFinanza

Chi sono i miliardari che vogliono lasciare i figli senza eredità

L'ultima è stata Lauren Powell moglie di Steve Jobs che ha deciso di non voler lasciare neppure un centesimo ai figli. Sembra assurdo, eppure non è l'unica. Ne abbiamo scovati 11 di miliardari che vogliono lasciare i figli senza eredità,
Letto e banconote

L’ultima in ordine cronologico è stata Lauren Powell moglie di Steve Jobs che recentemente ha affermato di non voler lasciare neppure un centesimo ai figli della ricchezza che ha ereditato dal compianto fondatore della Apple. Una scelta che ha fatto molto discutere ma che non è isolata. Sono numerosi infatti i miliardari che hanno scelto di non lasciare ai loro figli l’ingente eredità. Nascere in una famiglia ricca sarebbe una vera fortuna per chiunque. Si potrebbe decidere di godere della vita senza lavorare, sopravvivendo esclusivamente grazie all’eredità, alle ricchezze create e accumulate dai genitori.

E invece non tutti avranno questa fortuna. Ecco 11 miliardari che vogliono lasciare i figli senza eredità, scopriamoli insieme.

1) Lauren Powell, moglie di Steve Jobs

La moglie del compianto fondatore della Apple ha ricevuto in eredità alla sua morte nel 2011 un patrimonio stimato in circa 34,5 miliardi di dollari. Cifra monstre che però i tre figli nati dalla relazione Reed, Erin ed Eve pare non vedranno mai. In un’intervista al New York Times dello scorso anno Lauren disse: “Ho ereditato la mia ricchezza da mio marito che non era interessato ad accumulare i soldi…Non lascerò nulla alla mia famiglia. I miei figli lo sanno. Se vivo abbastanza a lungo questa eredità finirà con me”. Per la donna è ingiusto arricchirsi in questo modo.

Ai tre non resta quindi che darsi da fare.

2) Bill e Melinda Gates

Tra i 10 miliardari che vogliono lasciare i figli senza eredità, a sorpresa, è incluso Bill Gates. Il fondatore di Microsoft, secondo Forbes, ha un patrimonio di 91 miliardi di dollari, che condivide con l’ormai ex moglie Melinda Gates. Peccato, però, che i loro figli non avranno mai modo di beneficiare di un patrimonio tanto vasto. Nel corso di un’intervista, infatti, i due soci hanno dichiarato: “Vogliamo lasciare i nostri figli liberi di cercare la propria strada, senza l’aiuto della nostra ricchezza.

Non è fare il loro bene dare grandi somme di denaro. Distorce tutto ciò che possono fare creandosi la propria strada.”

Bill e Melinda Gates
Bill e Melinda Gates

3) Mark Zuckerberg e Priscilla Chan

Un altro miliardario che è determinato a lasciare i suoi figli senza eredità è il celebre fondatore di Facebook, ora proprietario anche di app di successo come WhatsApp, Instagram e Messenger. Stiamo parlando, naturalmente, di Mark Zuckerberg, che, assieme alla moglie Priscilla Chan, ha dichiarato che non darà un centesimo ai suoi figli.

Il motivo? La coppia vuole devolvere ogni guadagno in favore della Chan Zuckerberg Initiative, un’associazione che vuole combattere malattie e incentivare l’istruzione. I due miliardari vogliono offrire il 99 per cento delle azioni di Facebook da loro possedute all’associazione: si parla di circa 45 miliardi di dollari.

Mark Zuckerberg e Priscilla Chan
Mark Zuckerberg e Priscilla Chan

4) Pierre Omidyar

Al terzo posto tra i miliardari che vogliono lasciare i loro figli senza eredità c’è Pierre Omidyar, diventato ricco dopo l’apertura di Ebay e dopo aver venduto la sua parte dell’azienda, che aveva fondato assieme ad altri soci.

Oggi, Pierre Omidyar è sposato con Pamela, con la quale ha scelto di aderire al Giving Pledge di Gates e Buffett. Il motivo? La coppia ha dichiarato: “La nostra famiglia ha molti più soldi di quanti ce ne possano mai servire. Inutile tenerli per il futuro se possono essere messi a disposizione di cause importanti oggi”. È evidente, quindi, la loro intenzione di non lasciare un’eredità ai loro figli, che si ritroveranno a dover combattere con le loro uniche forze per assicurarsi un posto nel mondo.

Pierre Omidyar
Pierre Omidyar

5) Gordon Ramsay

In tv abbiamo avuto modo di scoprire il suo caratteraccio e allo stesso tempo il suo cuore nobile; non così nobile, però, da decidere di lasciare la sua eredità ai suoi quattro figli.

Stiamo parlando dello chef inglese Gordon Ramsay, che ha preso questa decisione inaspettata assieme alla moglie Tana. La coppia, che ha quattro figli (Megan, Holly, Jack e Matilda), ha dichiarato: “Il denaro non è mai stato il nostro obiettivo. Non ne siamo particolarmente interessati. E questo si riflette nel modo in cui abbiamo cresciuto i nostri figli. Quando andiamo in vacanza non siedono con noi in prima classe. Non hanno ancora lavorato duro a sufficienza per essersi guadagnati un posto in prima classe. I miei soldi non li darò a loro. E non perché sia cattivo, ma perché non voglio viziarli.”

Gordon Ramsay
Gordon Ramsay

6) Warren Buffett

Il miliardario per eccellenza, Warren Buffett, è al quinto posto di quest’elenco dei 10 miliardari che non vogliono lasciare un centesimo ai loro figli. Buffett è riuscito ad arricchirsi grazie a grossi investimenti e ha ammesso che non lascerà un’eredità ai suoi figli, per non impedir loro di sentirsi liberi di essere e di fare ciò che vogliono. Buffett ha tre figli (Susie, Howard e Peter) e un patrimonio che ammonta a una cifra da capogiro del calibro di circa 80 miliardi di dollari. Buffett ha preso decisioni radicali non solo nei confronti dei figli, ma anche dei nipoti: il miliardario, infatti, ha diseredato la nipote, figlia di Peter, per via delle sue posizioni anticapitalistiche.

Warren Buffett
Warren Buffett

7) Andrew Lloyd Webber e la moglie Madeleine

Un nome meno altisonante, ma ugualmente determinato a non lasciare un’eredità ai suoi figli, è quello del compositore di musical Andrew Lloyd Webber. L’uomo è sposato con la moglie Madeleine, con la quale ha messo al mondo ben 5 figli. A proposito dell’educazione impartita alla sua prole e all’intenzione di non lasciar loro un’eredità, Webber ha dichiarato: “Non credo che sia un bene che i figli di persone ricche si ritrovino con tanti soldi ereditati. Questa agiatezza non li incentiva a lavorare. Io ho dato ai miei figli una mano per iniziare la loro vita. Quello che faranno dopo sarà merito loro.”

Andrew Lloyd Webber
Andrew Lloyd Webber

8) Michael Bloomberg

Al settimo posto nell’elenco dei 10 miliardari che vogliono lasciare i figli senza eredità compare anche Michael Bloomberg.

Per chi lo ricorda, si tratta dell’ex sindaco di New York. L’uomo, come Pierre Omidyar, ha deciso di aderire al Giving Pledge di Bill Gates e Warren Buffett. Il politico, infatti, ha dichiarato in una nota intervista che, se si vuole davvero bene ai propri figli, si deve cercare di creare per loro un mondo migliore nel quale poter vivere. È per questo motivo che Bloomberg preferisce devolvere il suo patrimonio in favore di associazioni benefiche piuttosto che darlo alle sue due figlie.

Michael Bloomberg
Michael Bloomberg

9) Ashton Kutcher e Mila Kunis

L’unico attore miliardario inserito in elenco è Ashton Kutcher, sposato da anni con Mila Kunis e padre di Wyatt Isabelle Kutcher di 7 anni e di Dimitri Portwood di quasi 5 anni. I due attori sono tra i più richiesti di Hollywood e, nel corso degli anni, sono riusciti ad accumulare un patrimonio da capogiro. Per questo, i loro figli cresceranno nel lusso più sfrenato? Ebbene no, perché non potranno contare sull’eredità di mamma e papà. La coppia, infatti, ha dichiarato: “Non abbiamo intenzione di creare un fondo fiduciario per loro. Daremo i nostri soldi a qualche associazione caritatevole e ad altre organizzazioni”.

Ashton Kutcher e Mila Kunis
Ashton Kutcher e Mila Kunis

10) Sting

Al nono posto tra i 10 miliardari che vogliono lasciare i figli senza eredità troviamo il noto cantante Sting. Nel 2014, l’artista ha dichiarato di aver già comunicato ai figli che non avrebbero ricevuto alcuna eredità dopo la sua morte. A tal proposito, ha ammesso: “Non voglio lasciare fondi fiduciari che siano dei macigni attaccati ai loro colli. Devono lavorare. Devo dire che non mi hanno mai chiesto niente e per questo li rispetto. Certo, se fossero in difficoltà li aiuterei.” Il cantante ha ben 6 figli: due nati nel corso del primo matrimonio e altri quattro avuti dalla seconda moglie, Trudie.

Sting
Sting

11) Elton John e il marito David Furnish

Concludiamo la lista con l’ultimo miliardario che non lascerà un centesimo ai suoi figli. Questo nome è sicuramente tra i più inaspettati: si tratta di Elton John, che ha due figli, insieme al marito David Furnish. La coppia ha le idee chiarissime su come crescere i propri figli. Riguardo ciò, ha dichiarato: “Non lasceremo i nostri figli in povertà, ma è terribile crescerli viziati. La loro vita sarebbe rovinata. I nostri bambini vivono una vita incredibile, lo so che non è una vita normale e per questo bisogna dar loro un senso di normalità e insegnare il valore dei soldi.”

Elton John
Elton John

Potrebbe interessarti